Ricreare il sound di Wes Montgomery

Wes Montgomery

Wes Montgomery, sviluppò il suo stile suonando lo strumento nel modo più naturale possibile.
Wes, affermava che il plettro rendeva il suono della chitarra troppo metallico.
Quindi decise di utilizzare per l’esecuzione di parti armoniche e melodiche, unicamente il pollice della mano destra.

La chitarra che Wes utilizzava maggiormente, era la Gibson L5 CES, amplificata con un combo Fender valvolare o uno Stendel a transistor.
Il suono quindi seguiva il semplice percorso: Chitarra  —-> Amplificatore.
Per riprodurre il sound di Wes, utilizzeremo un’Ibanez Artstar AS120 Semiacustica e regolare lo strumento come indicato di seguito:

• Pickup: manico
• Tono: 8/10
• Volume: 10/10
• Corde: Dogal Carbon Steel lisce (0,11 – 0,52)
• Per l’esecuzione utilizzeremo il lato posteriore di un plettro di 2 o 3
millimetri.

Per l’amplificatore utilizzeremo un Fender Deluxe 85 così regolato:

• Canale: clean
• Volume: 2/10
• Treble: 3/10
• Bass: 4/10
• Reverb: 3/10

Buona esecuzione!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!