Selfie, bocciato l’ex gieffino

Nella terza puntata di Selfie con Simona Ventura respinta la richiesta di Fabio, ex del GF8 (quello di Raffaella Fico) che voleva rifarsi il naso ma in realtà cercava solo un po’ di vetrina

Uno dei protagonisti nella terza puntata di Selfie – Le cose cambiano condotto da Simona Ventura su Canale 5 è stato Fabio, un ragazzo che si è presentato chiedendo di potersi rifare il naso. A molti però non è sfuggito il fatto che la sua fosse una faccia già conosciuta. Lui infatti è Fabio Orlando che nel 2008 partecipò al Grande Fratello 8 insieme a tutta la sua famiglia.

Un esperimento che non era andato a buon fine, come conferma la storia del Grande Fratello. Fabio era dentro alla Casa con la madre Carmela, il padre Filippo e i due fratelli, Giuseppe e Domenico. Loro erano stati eliminati quasi subito, lui è andato avanti per due mesi ed è stato eliminato nella stessa serata di Raffaella Fico. Oggi gestisce un bed&breakfast insieme ai fratelli nella sua Sicilia e ha deciso di farsi rivedere in tv per risolvere il suo problema estetico. Una richiesta affidata ad Alessandra Celentano come mentore, ma la coreografa e insegnante di Amici in realtà non era d’accordo e poi abbiamo scoperto anche perché.

A Fabio piace fare la bella vita, è stato in giro per il mondo a divertirsi e così nessuno ha trovato giusto il fatto che si rivolgesse a Selfie: “Non potevi mettere qualcosa da parte – lì’ha rimproverato la Celentano – e rifarti il naso come desideri? Credo che questa non sia una tua priorità”. Un parere sottoscritto da tutti e che ha portato al verdetto finale di Stefano De Martino: “Io credo che tu sia qui solo per apparire. Ti piace il mondo dello spettacolo e, dopo il Grande Fratello, hai voluto riprovare questo mondo”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!