MasterChef Italia 6: ecco chi sono i 20 aspiranti chef

Finalmente conosciamo i nomi dei 20 concorrenti ufficiali della nuova edizione di MasterChef Italia: scopriamo insieme chi sono.

masterchef italia 6

In attesa della terza puntata di MasterChef Italia 6, prevista per giovedì 5 gennaio 2017, possiamo finalmente parlare dei protagonisti di questa nuova edizione. Nel corso dei primi due appuntamenti, infatti, abbiamo assistito alle eliminatorie iniziali. Sono stati 150 i concorrenti che si sono presentati, ma solo 20 sono riusciti ad entrare nella MasterClass. Chi sono i fortunati? Andiamo a conoscerli insieme.

MasterChef Italia 6, tutti i concorrenti

Giulia Brandi: 31 anni, commerciante di Fermignano (PU), esperta di cucina tradizionale e marchigiana, ha incantato i giudici con il suo fritto di calamari.

Gabriele Gatti: 47 anni, architetto di Torino, adora utilizzare le spezie nella sua cucina e si è guadagnato il suo posto in pedana grazie ad un piatto di frittura.

Lalla Pedriali: 61 anni, pensionata di Cesena, la sua criniera leonina ha spopolato nella cucina di MasterChef. Riuscirà a tenere a freno la sua generosità nelle porzioni?

Cristina Nicolini: 26 anni, tirocinante avvocato di San Marino, conquista il grembiule senza troppe difficoltà grazie ad un piatto di mazzancolle cotte al vapore.

Gloria Enrico: 24 anni, barista di Tovo San Giacomo (SV), ha commosso i giudici con la sua storia di mamma single con una bambina di 7 anni.

Roberto Perugini: 37 anni, operaio di Predappio (FC), non è piaciuto molto per la sua pettinatura ma a quanto pare ha saputo fare di meglio durante la prova che lo ha visto impegnato nella cottura al vapore.

Michele Pirozzi:35 anni, rappresentante di articoli funerari di San Felice A Cancello (CE), è riuscito nel suo intento di conquistare Joe Bastianich con una grigliata di tutto rispetto.

Marco Moreschi: 41 anni, imprenditore di Gussago (BS), ha saputo osare proponendo della carne alla griglia in abbinamento con l’ananas, ottenendo l’approvazione dei giudici.

Marco Vandoni: 38 anni, Amministratore Delegato di un’azienda di moda di Milano, p riuscito anch’egli a strappare un sì ai giudici con un piatto alla griglia.

Valerio Braschi: 19 anni, studente di Santarcangelo di Romagna (RN), ha superato una sfida non proprio facile con un classico piatto di carne in umido.

Loredana Martori: 38 anni, consulente in architettura di San Giorgio Morgeto (RC), stupisce con la sua semplicità nel preparare una pietanza in umido.

Barbara D’Aniello: 45 anni, estetista di Verona, è l’ultima a guadagnarsi un posto all’interno della MasterClass senza dover passare per un’ulteriore prova.

Mariangela Gigante: 40 anni, avvocato penalista di Matera, è la concorrente vegetariana di questa edizione ed ha saputo cavarsela con il pesto.

Vittoria Polloni: 30 anni, store manager di Brescia, nonostante il suo carisma non ha convinto con la frittura, ma alla fine ha scampato l’eliminazione con un buon pesto genovese.

Daniele Cui: 38 anni, casalingo di Selargius (CA), è divenuto ben presto il mammo di questa edizione. Il suo pesto ha fatto centro.

Michele Ghedini: 21 anni, studente di Porto Mantovano (MN), ha saputo mettere nel mortaio tutta la grinta che gli manca nell’affrontare la scuola.

Alain Stratta: 33 anni, perito assicurativo di Donnas (AO), ha lasciato le sue ansie fuori dalla cucina di MasterChef, e i risultati non sono tardati ad arrivare.

Antonella Orsino: 37 anni, impiegata contabile di Cusano Mutri (BN), ha rischiato davvero di veder sfumare il suo sogno di entrare nella MasterClass, ma all’ultimo momento c’è riuscita.

Maria Zaccagni: 30 anni, impiegata di Bari, non è stata perfetta in cucina, ma i giudici hanno comunque premiato il suo impegno.

Margherita Russo: 28 anni, studentessa di Palermo, è riuscita in un’impresa impossibile. Ha battuto ai rigori la genovese Elena, che giocava in casa nella preparazione di un impeccabile pesto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!