Radio Cusano Campus, una fantastica opportunità per i giovani studenti

radio cusano campus

L’Università Niccolò Cusano colpisce ancora con una fantastica iniziativa, un progetto che rappresenta un’imperdibile opportunità per i giovani studenti.

UniCusano propone ai giovani studenti romani un progetto di alternanza scuola-lavoro presso la sua radio, Radio Cusano Campus. Durante questa utile esperienza, i ragazzi si avvarranno di mixer, cuffie e microfono e dovranno cimentarsi nella conduzione radiofonica. Sono previste attività come montaggio radiofonico, interviste, linguaggio SEO e lettura critica dei quotidiani e gli studenti saranno guidati dal prof. Silvio Berardi, docente di Storia Contemporanea presso l’Università Niccolò Cusano.

Ecco le parole di Gianluca Fabi, responsabile della comunicazione di UniCusano, a Diregiovani: “Crediamo che come Università, e Università innovativa dal punto di vista del lavoro sulla comunicazione, abbiamo tanto da offrire a questi ragazzi. Ci siamo messi in ballo, e devo dire che i risultati sono stati eccezionali perché abbiamo ricevuto praticamente da tutte le scuole di Roma richieste a partecipare al nostro progetto di alternanza scuola-lavoro.  Questo perché noi mettiamo a disposizione Radio Cusano Campus e Unicusano Tag24, per insegnare tutto quello che c’è da apprendere nell’ambito di un lavoro radiofonico e di un quotidiano online. Sarà un’esperienza intensa, ma anche molto emozionante per loro”.

Allo stato attuale i progetti di alternanza scuola-lavoro sono più che mai preziosi. Studiare è senz’altro importante, la teoria è fondamentale, ma lo è quanto la pratica. E il lavoro dove si impara meglio, se non sul campo? Grazie a questo progetto, i giovani studenti avranno la possibilità di mettersi in gioco proprio sul campo.

Per questo progetto presso Radio Cusano Campus, l’Ateneo ha previsto 40 ore settimanali (200 ore per i licei e 400 ore per gli istituti tecnici e professionali). Al termine del progetto verrà rilasciato un attestato nominativo che i giovani partecipanti potranno trasformare in crediti formativi, sia scolastici che universitari.

Si esprime ancora Gianluca Fabi: “Ogni settimana ospiteremo all’incirca 25 ragazzi che lavoreranno proprio al fianco dei conduttori di Radio Cusano Campus per la realizzazione delle trasmissioni”.

È chiaro quindi come questo progetto rappresenti a tutti gli effetti un’ottima occasione per crescere, formarsi e affrontare anche temi che restano fuori dai programmi scolastici curriculari. Un’esperienza del genere avvicina i giovani al mondo del lavoro e li aiuta verso una scelta consapevole del proprio futuro professionale.

Il progetto di alternanza scuola-lavoro ospitato da Radio Cusano Campus è aperto a tutti i tipi di scuole e il prossimo anno sarà affiancato da altri progetti, svolti in collaborazione con la Fondazione Niccolò Cusano, attualmente in cantiere; uno di questi sarà legato alla biblioteca dell’Ateneo.




Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!