Ricetta del budino alle ciliegie

Il budino di ciliegie è un dolce squisito, perfetto per la primavera/estate, adatto a grandi e piccini e ideale come merenda o come dessert di fine pasto. Vediamo insieme come si realizza.

 

Ingredienti per 4-6 persone:

180 gr di zucchero

140 gr di semolino

40 ciliegie mature

1 chiodo di garofano

1 pizzico di cannella

4 uova

1 litro e mezzo di latte

60 gr di burro

1 bicchierino di brandy

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

ciliegine candite e panna montata quanto basta per guarnire

 

Preparazione:

Lavare e asciugare le ciliegie, dividerle a metà, privarle del nocciolo e porle in una casseruola. Unire il chiodo di garofano, la cannella, 30 gr di zucchero, 2 cucchiai di brandy e far cuocere su fuoco basso per 10 minuti. Togliere il recipiente dal fuoco e lasciare che il composto si raffreddi. Versare in uno stampo della capacità di 2 litri e mezzo, con il foro centrale e le pareti scanalate, 40 gr di zucchero e 2 cucchiai di acqua. Lasciare sciogliere lo zucchero su fuoco basso e, muovendo continuamente lo stampo, fare in modo che il fondo e le pareti interne siano uniformemente coperte dal caramello. Porre sul fuoco una casseruola con il latte, unire il rimanente zucchero, la vanillina, il burro a pezzetti e un pizzico di sale. Quando il liquido comincerà a bollire, versare dentro a pioggia il semolino; fare riprendere il bollore, rimescolare sempre con una frusta e continuare la cottura per 10 minuti. Togliere dal fuoco e fare intiepidire, quindi aggiungere le ciliege private del chiodo di garofano, il rimanente liquore, i tuorli d’uovo e infine gli albumi montati a neve fermissima. Travasare il composto nello stampo, che avete prima caramellato, e far cuocere il dolce a bagnomaria in forno preriscaldato a 200° per circa un’ora. Sformare il budino intiepidito su un piatto rotondo da portata e decorarlo con ciuffetti di panna montata alternati a mezze ciliegine candite.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!