Ricreare il sound di Ry Cooder

Ry Cooder

Ry Cooder, virtuoso della chitarra slide in breve tempo diventa un session man, richiesto anche da star quali i Rolling Stones.
Una delle caratteristiche del sound di Cooder è l’utilizzo delle accordature aperte e la tecnica fingerpicking.
Il sound che cercheremo di riprodurre è quello del brano “All Shook Up”, tratto dall’album “Get Rhythm”.
Il brano è una cover di Elvis Presley e la parte esaminata è il riff introduttivo.

Il brano è suonato in accordatura aperta di RE:
RE, LA, FA#, RE, LA, RE a partire dalla corda MI cantino.
Per ottenere il sound desiderato faremo uso del vst Rock Amp Legend di Nomad Factory, all’interno del sequencer Cubase.
Il sistema emula vari amplificatori: Marshall, Mesa Boogie, Fender e non solo.

La chitarra utilizzata per ricostruire il suono è una Fender Telecaster
Le corde: Smooth Carbonsteel 0.9/0.45c di Dogal
Il plettro, un Fender Heavy.
Il volume e i toni della chitarra sono al massimo e il pickup selezionato è quello al ponte.

Rock amp legends

Dal vst Rock Amp Legend, selezioniamo il preset Crunchy Verby
Tremolo: azzeriamo il controllo del volume del riverbero e disattiviamo l’effetto tremolo.
Selezioniamo il cabinet Modern Lead 4x12B quindi selezioniamo l’amplificatore come segue:

• Master: 92
• Presence: 39
• Treble: 90
• Middle: 10
• Bass: 0
• Reverb: 0
• Drive: 91
• Bass: 1%
• Cut: 96%
• Treble: 84%
• Volume: 93%
• Presence: 80%

Aggiungiamo il riverbero (presnte in Cubase) e settiamo i valori come di seguito riportati:

• Predelay: 46,2
• Roomsize: 80
• Reverb Time: 1,00s
• Filter Hi Cut: -7,5dB
• Filter Low Cut: -7,5dB
• Mix Dry: 100
• Wet: 28

Chi dispone di strumentazione differente da quella elencata, dovrà apportare alcuni ritocchi sull’equalizzazione e sul guadagno, in maniera tale da ricreare il giusto sound.
Buona esecuzione!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!