Leone di Lernia è morto, lutto nel mondo della radio

Si è spento a 79 anni, colpito da un male incurabile, il popolare conduttore radiofonico Leone di Lernia. L'annuncio arriva direttamente dai social.

è morto leone di lernia

Nella giornata di oggi, 28 febbraio, è morto Leone di Lernia. Il popolare artista si è spento dopo aver lottato contro un male incurabile. Aveva 79 anni. La sua immagine sarà sempre legata a Radio 105. Proprio dalla sua collaborazione con la radio milanese è nato nel 1999 lo Zoo di 105, uno dei programmi radiofonici più seguiti.

La morte di Leone di Lernia annunciata sui social

L’annuncio della morte di Leone di Lernia è arrivato direttamente dai social. Una foto postata su Instagram da Fabio Alisei, noto speaker di 105, ha tolto ogni dubbio. “Avevi ragione su tante cose. Addio, vecchio amico mio“. La notizia è stata ripresa anche dalla pagine Facebook de “Lo zoo di 105: “Sembra uno scherzo, uno dei mille fatti dallo Zoo, ma con il cuore spezzato, dobbiamo annunciare che Leone ci ha lasciato questa mattina!
Riposa in pace fratello“.

Leone di Lernia e il mistero delle sue condizioni di salute

Intorno alle reali condizioni di salute di Leone di Lernia erano circolate nelle ultime ore diverse ricostruzioni. La notizia del suo urgente ricovero è arrivata nella giornata del 23 febbraio. Il popolare artista sembrava essersi ripreso, ma la notizia della sua morte ha spento ogni speranza di pronta guarigione. Nella puntata di Domenica Live dello scorso 26 febbraio, Barbara D’Urso avrebbe dovuto collegarsi con Leone, direttamente dall’ospedale. Ma qualcosa è andato storto ed il collegamento è saltato. Di qui le voci che l’annuncio del ricovero fosse una sorta di mossa pubblicitaria per lo Zoo di 105.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!