Grave lutto per i Kardashian, è morto il nipotino di Kanye West: aveva 1 anno

kanye west

Da qualche mese a questa parte, non c’è pace per Kim Kardashian e Kanye West. Dapprima la rapina con aggressione subita dalla donna a Parigi, cosa che l’ha lasciata profondamente sconvolta. Poi il malore di suo marito, che è stato ricoverato per un crollo nervoso e ha dovuto rinunciare al suo tour. Ma a quanto pare il peggio doveva ancora arrivare. Qualche ora fa si è infatti spento il nipotino di Kanye West, che aveva da poco festeggiato il primo compleanno.

Kanye West addolorato per la morte del nipotino

A quanto pare, tutto è accaduto un paio di giorni fa. L’altra sera la mamma, Erica Paige, ha messo a letto il piccolo Avery, che nel corso della notte ha smesso di respirare. I motivi della morte sono ancora ignoti, anche perché il bambino non aveva evidenti problemi di salute. A darne notizia per primo è stato il padre del piccolo, Ricky Anderson – cugino di Kanye West. L’uomo ha scritto sul suo profilo Facebook delle parole strazianti: “Oggi è stato il peggior giorno della mia vita, ho perso il mio piccolo uomo ed ho guadagnato un angelo. Riposa in Paradiso, ti amo!”.

La famiglia West/Kardashian si stringe attorno ai due genitori disperati. Per Kanye, questa non è che l’ultima e più grave tragedia che lo ha colpito. Già da qualche mese sembra combattere con una forte forma di esaurimento dovuto a stress.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!