Adriana Volpe querela Giancarlo Magalli: la lite prosegue in tribunale

Prosegue la lite tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli, e questa volta si arriva addirittura alla querela.

giancarlo magalli adriana volpe

A quanto pare le acque non si sono calmate, nonostante sia passata quasi una settimana da quella fatidica puntata de “I Fatti Vostri”. Qualche giorno fa infatti abbiamo potuto assistere in diretta ad un siparietto divertente che ha visto coinvolti Giancarlo Magalli e la sua spalla Adriana Volpe, con cui collabora da 9 anni nella conduzione della trasmissione di Rai2. Ma, a quanto pare, di divertente non c’è proprio nulla: non si è trattato di uno scambio di battute programmato, bensì di una vera e propria discussione, che poi è proseguita sui social.

Adriana volpe querela Magalli: “Lo devo a me stessa”

Sono stati diversi i post che i due conduttori si sono scambiati tramite Facebook, ma ce n’è stato uno che ha fatto davvero traboccare il vaso. Giancarlo Magalli ha scritto che le donne “forse si sentirebbero più insultate se sapessero come fa a lavorare da 20 anni…”, mettendo così in discussione la carriera della Volpe. La quale, ovviamente, non ci sta. “Sono senza parole, mai avrei immaginato che Giancarlo Magalli potesse scendere a questo livello di offesa”.

In effetti, insinuare che Adriana lavori in Rai solo grazie ad alcune presunte raccomandazioni particolari non è di certo un bel gesto, da parte del suo collega. E così parte la querela, da parte della Volpe. “Lo devo a me stessa, a mio marito, a mia figlia e alla mia carriera costruita solo sulle mie gambe senza favori di letto”. Intanto sui social si scatenano le accuse contro Magalli, per via delle sue parole a dir poco sessiste.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!