”Cagna maledetta, una tro…”. Orrore a Domenica Live del figlio di Cicciolina: l’insulto alla vip / Guarda

Karina Cascella insultata dal figlio di Cicciolina: “Mi ha detto troia e cagna maledetta quando la trasmissione è stata interrotta”

Una domenica di fuoco e delirio a Domenica Live, dove è andata in scena la rissa tra Filippo Facci e l’avvocato di Cicciolina, Luca De Carlo.

Tutta colpa della discussione sul vitalizio di Ilona Staller, che è completamente degenerata. E, come detto, quando si è passato allo scontro fisico, Barbara D’Urso ha lanciato la pubblicità. Minuti tesissimi, dove il furibondo battibecco è continuato senza l’occhio lungo delle telecamere a riprenderlo.

Ma la redazione di Libero apprende cosa sarebbe successo, in quello studio. Un episodio del quale si sarebbe reso responsabile Ludwig, il figlio di Cicciolina, il ragazzo al quale la madre dedica il vitalizio. Ludwig, infatti, avrebbe aggredito verbalmente Karina Cascella, la storica opinionista di Uomini e Donne, noto personaggio televisivo.

È lei stessa a confermarlo La Cascella, infatti, nel corso della diretta si era rivolta a Ludwig dicendo, in buona sostanza, che è un miliardario che piange miseria. Un intervento certo duro, al quale a diretta sospesa Ludwig avrebbe replicato apostrofando la Cascella come “troia” e “cagna maledetta”. Karina, scossa, al riguardo ha affermato: “Certe cose devono essere scritte”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!