Alessio Lo Passo, ex tronista di Uomini e Donne arrestato per estorsione!

alessio lo passo

Notizia dell’ultima ora che riguarda l’ex tronista Alessio Lo Passo. I fan di lunga data di Uomini e Donne lo ricorderanno sicuramente: oggi è al centro di una vicenda giudiziaria che ha dell’incredibile. I crimini di cui è accusato sono minacce ed estorsione di denaro, ed è stato condannato a 3 anni di carcere e al pagamento di una multa di 3.000€. L’arresto è avvenuto lo scorso sabato 22 aprile 2017, mentre Alessio si stava recando all’inaugurazione di un locale con Lele Mora e l’ex concorrente del GF Guendalina Canessa.

Alessio Lo Passo arrestato, ecco il reato che ha commesso

La vicenda inizia il 24 settembre 2014, quando l’ex tronista si sottopone ad un’operazione di chirurgia estetica al naso, presso un rinomato studio chirurgico di Milano. L’intervento si svolge ottimamente, ma nei controlli successivi il medico nota delle stranezze. Il decorso della rinoplastica che aveva eseguito non è quello consueto, sembra che il volto del paziente sia stato soggetto a qualche trauma. Alessio Lo Passo nega chiaramente di aver subito urti, ma il chirurgo non gli crede e si documenta. Scopre così che il giovane, in un’intervista a Pomeriggio 5, ha rivelato a Barbara D’Urso di aver avuto una rissa all’esterno di un locale, per proteggere la sua donna dagli insulti ricevuti da quattro sconosciuti.

Il medico contatta nuovamente Alessio e gli comunica di aver capito che cosa gli è accaduto, e che non è certo colpa sua se si è preso un pugno sul naso. Ma Lo Passo non ci sta, e si presenta in studio con una fidanzata e un uomo sconosciuto (un sessantenne calabrese mai identificato), minacciando ritorsioni. Il ragazzo chiede indietro i 57.000€ dell’intervento, altrimenti avrebbe distrutto lo studio medico e rovinato la reputazione del chirurgo. Quest’ultimo non si lascia intimidire e sporge denuncia alle forze dell’ordine. Finalmente, il 21 aprile 2017 si giunge alla sentenza definitiva, con la pena suddetta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!