Guendalina Canessa news: ecco perché é finita con Pietro

Per la prima volta Guendalina Canessa, sostenuta dall’amica Karina Cascella, ha spiegato i motivi della rottura con Pietro Aradori. Lui non accettava la presenza della figlia Chloé

Qualche giorno fa Guendalina Canessa ha ufficializzato la fine della sua storia con Pietro Aradori, giocatore di basket della Reggiana e della nazionale italiana. E adesso ha anche chiarito i motivi che l’hanno spinta a questa decisione, legati soprattutto a divergenze sulla loro vita insieme. Lo ha fatto a Pomeriggio Cinque, aiutata dall’amica del cuore Karina Cascella che era perfettamente a conoscenza di tutta la storia e che ancora una volta l’ha sostenuta.

L’ex gieffina ha confessato di averci provato fino all’ultimo perché era una storia nella quale aveva investito molto e ogni volta che qualcosa non andava sperava che con il tempo si aggiustasse perché il suo carattere è fato così. “Ci ho veramente provato fino alla fine – ha ammesso Guendalina – e non ho rimpianti. Lui è uno sportivo, molto inquadrato, non capiva determinate cose del mio lavoro ed era anche infastidito”.

Quello però su cui non hanno mai trovato un accordo è il bene più prezioso che la Canessa ha nella vita, la figlia Chloé. Ad ammetterlo pubblicamente per la prima volta è Karina Cascella: “Pietro faceva fatica ad accettare che avesse una bambina e invece per me il mio uomo deve prima essere d’accordo sulla presenza di mia figlia e poi amare me, quindi se non sei pronto ad avere una relazione con una bambina, non ti fidanzi con una donna che ha una bambina e non glielo ricordi dopo due anni”. Guendalina conferma, anche se sperava che poco alla volta il suo nuovo compagno accettasse la situazione visto che la figlia aveva già instaurato un bel rapporto con lui. Ma di fronte alla scelta non ha avuto dubbi e ancora una volta è rimasta con sua figlia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!