Uomini e Donne shock: Desirée Popper abbandona il trono

Clamorosa decisione di Desirée Popper che durante le ultime registrazioni del Trono Classico ha lasciato il trono senza una scelta perché nessuno dei corteggiatori l’ha convinta

Se la scelta di Luca Onestini nelle ultime registrazioni di Uomini e Donne non ha riservato grosse sorprese, quella clamorosa è arrivata invece da Desirée Popper. Confermando alcune anticipazioni tv che parlavano della possibilità di un suo addio anticipato, la bella tronista brasiliana in effetti ha deciso di chiudere il suo percorso nel dating show di Canale 5 prima del tempo perché in realtà non ha trovato nessuno che le facesse battere effettivamente il cuore.

Il primo colpo di scena all’inizio della registrazione del Trono Classico: Desirée non si è presentata e al suo posto sono stati mandati alcuni filmati nei quali la tronista spiegava con una serie di biglietti a Mariano, Riccardo e Simone che non li avrebbe portati in esterna nonostante fosse programmata. Con Mattia invece è andata a Capri e tutto è andato benissimo, compresa una cena romantica con il Golfo di Napoli sullo sfondo. Solo l’antipasto per il colpo di scena che si stava preparando: la tronista infatti è entrata in studio e ha spiegato le sue ultime decisioni. La Popper ha provato in tutti i modi ad innamorarsi, ma non è successo: Mattia lo vede solo come un amico e anche gli altri corteggiatori non la prendono. Ecco perché se ne vuole andare

Una vera bomba che gela lo studio anche se Gianni Sperti la considera una decisione assurda a così poco dalla fine del programma e Mattia si infuria perché crede che insieme siano stati bene anche se viene zittito da Rosa Perrotta perché forse questa cosa è solo nella sua testa. E anche Desirée conferma, perché il bacio che si sono scambiati invece di avvicinarli li ha divisi. Così il tronista lascia lo studio senza salutarla e la tronista se ne va senza replicare a Rosa che avrebbe voluto un confronto con lei. Secondo Gianni ha sempre recitato. E voi cosa pensate?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!