Veronica Graf al veleno contro Roberto&Diletta

Veronica Graf spara a zero su Roberto e Diletta!

Ci risiamo, si è chiusa la porta rossa ma le polemiche non mancano mai; questa è la volta di Veronica Graf, la concorrente del Grande Fratello eliminata per seconda, che ha rilasciato un’intervista al settimanale Top nella quale ha sparato a zero su Roberto e Diletta, una delle coppie formatesi all’interno della casa: secondo la ex concorrente, Roberto sarebbe un personaggio supercostruito e finto, mentre Diletta lo avrebbe conquistato per sfinimento.
Come ciliegina sulla torta, Veronica Graf si è lasciata andare ad una battuta piuttosto pesante nei confronti della torinese: commentando le voci che circolavano a proposito di una presunta omosessualità di Roberto, la bionda non si sarebbe stupita visto che,a suo dire, Diletta sarebbe un uomo.

Insomma, è abbastanza evidente che nonostante il reality sia finito da tempo e nonostante l’avventura di Veronica Graf all’interno della casa sia durata molto poco, la concorrente covi ancora del rancore verso i suoi ex coinqulini.
Non è la prima volta che Veronica Graf si lascia andare a certe frasi nei confronti di Diletta: se ricordate, quando la torinese venne eliminata durante la secca, una volta arrivata in studio ci fu un confronto fra le due, con tanto di RVM contentente alcuni “apprezzamenti” di Veronica nei confornti di Diletta; fra le varie battute, una ce la ricordiamo tutti: Veronica Graf disse che Diletta sembrava un travestito, per un fisico a suo dire troppo mascolino e poco femminile.
La torinese rispose, ironicamente,  che non pensava di essere a Miss Italia ma semplicemente al Grande Fratello, e poi accusò la ex coinquilina di essere una ragazza estramamente superficiale, come dimostravano proprio le sue critiche orbitanti tutte attorno al fisico e all’estetica.
In quell’occasione intervenne anche Vladimir Luxuria, che rispose per le rime alla bionda chiedendole prima di alzarsi in piedi e poi dicendolce che le avrebbe consigliato uno specialista che sarebbe riuscito a non far sembrare lei un trans, ma una donna normale. Insomma, come dire che se proprio proprio qualcuno doveva sembrare un travestito, quel qualcuno non era certo Diletta.

A dire il vero, non è nemmeno la prima volta che Veronica Graf si lascia andare in questo modo contro i suoi ex coinquilini, apparentemente anche senza motivo, quasi come se fosse costruito tutto per creare ascolti e regalare al pubblico dei teatrini tra concorrenti. Nel caso specifico poi, non è molto chiaro tutto questo astio nei confronti di Roberto e Diletta, con i quali – almeno apperentemente – non ci sono mai stati scontri durante la convivenza in casa.

Ricordiamo che Veronica Graf è stata anche oggetto di uno scherzo del Grande Fratello, che le ha fatto credere (assecondando una sua convinzione) di essere l’unica ad aver scoperto le nobili origini di Mirco Petrilli; questo teatrino è andato avanti per qualche puntata fino a che poi Alessia Marcuzzi non ha rivelato alla concorrente di essere stata presa in giro.
Altro momento da ricordare, è l’irruzione all’interno della casa da parte di Pio e Amedeo delle Iene: in quell’occasione, Veronica Graf non gradìì affatto il coro che le fu rivolto, nel quale veniva presa in giro per la chirurgia estetica.

Insomma, sembra proprio che Veronica Graf pur non gradendo le critiche e le prese in giro, sia molto ben disposta a lanciare frecciatine sugli altri concorrenti….quindi, attendiamo la prossima sparata!

 

Vuoi sapere qualcosa di più sul passato dei concorrenti? Clicca qui!

Voti truccati: il fratello di Modestina dice la sua! Clicca qui!

Per visualizzare tutti i miei articoli sul Grande Fratello clicca qui!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Cavaliere Bianco: AVVISO IMPORTANTE: ci sono articolisti che non riuscendo a creare contenuti propri pensano bene di copiare totalmente o in parte il lavoro di altri. Scoprirvi è una banalità così come prendere provvedimenti in merito. Prendere spunto è una cosa, RUBARE il lavoro altrui e spacciarlo come proprio è intollerabile ed è anche UN REATO. Ricordatevelo.