Temptation Island 2017: Sara e Nicola ancora insieme

Finale clamoroso per Sara Affi Fella e Nicola Panico: lei lo scarica, poi un mese dopo lo perdona

La sfuriata, l’addio, la riconciliazione. Al termine del loro percorso di Temptation Island 2017 c’è un lieto fine per Nicola Panico e Sara Affi Fella anche se non tutto il pubblico del docu reality ha apprezzato la scelta della ragazza considerata troppo morbida con il suo fidanzato. Eppure al confronto finale del falò la scelta dell’ex finalista di Miss Italia era stata molto diversa perché sfinita dopo aver assistito al tradimento del calciatore con Antonella Fiordelisi.

Un tradimento probabilmente mai consumato fino in fondo, come ha giurato lui, ma il principio resta e Sara lo ha messo al muro rinfacciandogli tutto quello che ha visto. Gli ha mancato di rispetto, l’ha fatta passare per una che non fa nulla tutto il giorno e lo soffoca, nel villaggio dei fidanzati ha pensato soltanto a se stesso e a viversi una storiella mancandogli totalmente di rispetto: “Sei fortunato che dopo che mi hai fatto fare una figura di m**da colossale non sono venuta là a spaccarti la faccia”. Lui ha provato a difendersi, ricordandole che anche lei si era divertita con l’ex corteggiatore Andrea Melchiorre ma lei non ha fatto un passo indietro e lo ha scaricato, facendolo piangere per la prima volta.

Tutto finito quindi? No, perché alla fine della quinta puntata di Temptation Island 2017 il pubblico ha visto anche quello che è successo dopo nella coppia. Un mese dopo, infatti, è tornato tutto o quasi come prima. Lui ancora con la faccia da cane bastonato ha ammesso di aver capito i suoi errori e ha apprezzato che Sara si sia comportata da vera donna. Lei ha detto di volerlo tenere ancora un po’ in tensione ma non aveva mai visto il terrore di perderla nei suoi occhi ed è felicissima dell’esperienza nel docu reality di Canale 5. Buona parte del pubblico però non ha apprezzato, giudicandola troppo debole.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!