Temptation Island 2017, Francesca e Ruben si difendono

Dopo le polemiche per il perdono del fidanzato, la coppia di Temptation Island 2017 risponde alle accuse

Dopo la puntata finale di Temptation Island 2017 non si placano le polemiche su alcune delle coppie di fidanzati che hanno partecipato. In particolare nei mirino degli haters sono finiti Francesca Baroni e Ruben Invernizzi, perché molti avevano esultato quando il ragazzo aveva rotto il legame con la sua donna e non hanno capito perché abbia voluto cambiare idea. Alcuni hanno manifestato le loro perplessità civilmente, altri hanno esagerato con le parole ma lui non ha nessuna intenzione di cambiare idea.

Su Instagram infatti Ruben nelle ultime ore ha invitato tutti a rispettare la sua scelta e allo stesso modo non continuare ad insultare Francesca. Molte polemiche degli ultimi giorni secondo il ragazzo bergamasco sono basate su notizie false, ricostruzioni fatte soltanto basandosi su quello che è stato trasmesso durante le puntate di Temptation Island 2017 senza però conoscere direttamente la persona. “Una possibilità va sempre data – ha concluso Invernizzi – soprattutto ad una persona che è sempre stata al tuo fianco e ha sempre portato rispetto”.

Nelle ultime ore però anche Francesca ha svelato la sua verità. Intervistata da Fanpage.it, la fidanzata ha confessato che all’uscita del docu reality di Canale 5 non è stato facile affrontare la famiglia del suo fidanzato, ma i genitori di Ruben sono stati eccezionali. In particolare il padre, che la vede come una figlia, l’ha subito abbracciata e ha capito che si era fatta trascinare dal contesto. A casa sua invece erano tutti sotto shock, anche perché lei ammette di aver fatto una pessima figura in tv e non è stato facile superare questo periodo. Ma alla fine ne sono venuti fuori e lei è più innamorata di prima.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!