Domenico Manfredi e Simone Rugiati, dure accuse reciproche

simone rugiati - selfie

Non cessa la polemica tra l’ex gieffino e il famoso chef televisivo per la presunta lite in un locale di Gallipoli

Non accenna a placarsi (e forse finirà in tribunale) la polemica tra Domenico Manfredi, ex concorrente del Grande Fratello 14, e il famoso chef televisivo Simone Rugiati. Tutto è successo a Gallipoli, dove Rugiati in qudesti giorni era in vacanza e Manfredi invece lavora come pr per un locale, come ha raccontato lo stesso ex gieffino su Facebook.

Lui era con alcuni amici baresi e ha prenotato il tavolo in un locale, ma quando è arrivato ha trovato lo chef già seduto al suo posto e senza nessuna intenzione di mollare la sua posizione. Non si è presentato, era insieme ad altre persone a secondo lui ha preteso di non cedere il tavolo anche se era già prenotato nonostante i buttafuori del locale abbiano provato a convincerlo. Poi si è infuriato, ha strappato la targhetta sul tavolo e ha cominciato ad insultare tutti. Manfredi ha cercato di mantenere la calma, ma non crede giusto che solo perché una persona hafatto il valletto di Belén Rodriguez a Tu sì que vales si debba comportare in quel modo.

Una versione che è stata poi confermata anche da Cecilia Zagarrigo, ex corteggiatrice di Uomini e Donne che era nel locale insieme all’ex gieffino, ma nelle ultime ore è arrivata anche la replica di Simone Rugiati, volto noto su Gambero Rosso, La7d ma anche a La Prova del Cuoco e come ex concorrente all’Isola dei Famosi. Lo chef toscano con un video su Facebook accusa Domenico di essersi voluto solo fare pubblicità sulle sue spalle, anche se ammette di avere un carattere non semplice: “É facile scrivere queste cose perché combaciano con quello che è il mio carattere”. Lui comunque se n’è andato per evitare problemi e sono tutte chiacchiere false, ma intanto annuncia che del resto se ne occuperà il suo avvocato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!