Registrazioni Uomini e Donne: un gradito ritorno e molte discussioni

Come avevamo anticipato Mario Serpa è tornato come opinionista di UeD. Mattia non chiarisce i suoi rapporti

Tante sorprese nella terza registrazione del Trono Classico di Uomini e Donne, ma quella principale è la conferma di quanto aveva anticipato qualche settimana fa il noto giornalista di gossip Alberto Dandolo. In studio infatti è tornato Mario Serpa che affiancherà Tina Cipollari e Gianni Sperti come opinionista. L’ex corteggiatore e scelta di Claudio Sona piace moltissimo al pubblico, conosce già le dinamiche del dating show di Maria De Filippi e il suo rientro è stato commentato sul web in maniera molto favorevole.

Continuano intanto le esterne dei nuovi tronisti di Uomini e Donne e non sono mancate le polemiche. Al centro soprattutto Mattia Marciano, accusato da molti di non raccontare tutta la verità sui rapporti con la corteggiatrice Vittoria. A dubitare sono soprattutto l’altro tronista Paolo Crivellin e la collega corteggiatrice Nilufar che dice di aver già visto in giro un sacco di fanpage sulla possibile nuova coppia di Uomini e Donne. Ma si lamenta anche Valentina: in estate lei e Mattia si erano scambiati il numero di telefonano, ora è arrivata per corteggiarlo e lui invece non l’ha nemmeno portata in esterna.

Paolo ha portato invece in esterna Angela, Vittoria ed Ester. Con la prima è andata bene anche perché entrambi amano i cani e lei gli ha fatto conoscere il suo beagle anche se la ragazza ha ammesso di non essersi lasciata andare come invece aveva fatto con Mattia. Vittoria è contesa tra i due e ancora non si è decisa. Sabrina Ghio ha portato fuori i due Nicolò e Fabrizio. Soprattutto con quest’ultimo c’è stata intesa, però ha conosciuto la sua ex la tronista ha provato imbarazzo. Infine Alex Migliorini è uscito con Matteo, Alessandro e Claudio. Intenso soprattutto l’incontro con Alessandro che gli ha raccontato quando ha detto a suo padre di essere gay e tra i due c’è stato un momento complice.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!