Uomini e Donne, Nicolò Raniolo dice addio

Dopo aver lasciato lo studio nell’ultima registrazione di UeD il corteggiatore non sembra voler cambiare idea

Fino a qualche giorno fa sembrava chiaro a tutti che Sabrina Ghio aveva un debole per Nicolò Raniolo, il corteggiatore di Uomini e Donne che più di ogni altro aveva fatto breccia nelle resistenze dell’ex ballerina di Amici. Ma l’ultima registrazione, come confermano le anticipazioni tv, ha stravolto le carte: i due hanno discusso a lungo e alla fine il corteggiatore ha deciso di abbandonare lo studio, invitato a farlo anche dalla tronista.

Ma sarà una scelta definitiva? I fans della Ghio sperano di no perché la coppia formata con il modello milanese stava già facendo sognare. Non è così però per lei, che nell’ultima registrazione ha baciato per la prima volta Nicolò Fabbri e ha confessato tutti i dubbi sul rivale, considerato soltanto un opportunista. Un attacco diretto che lo ha offeso, anche se ha ammesso che fino ad oggi la tronista non è riuscita fino in fondo a trasmettergli sensazioni positive, a coinvolgerlo totalmente in questa possibile storia. Ora Raniolo cambierà idea? A leggere il suo ultimo post sembra di no: “Tutti alla ricerca – ha scritto Nicolò – della verità onestà e sincerità… poi fatalità vuole quando si trova tutto questo a nessuno piace e non solo ma nessuno la sa accettare”.

Un messaggio che sembra chiudere definitivamente ogni discorso tra i due ragazzi anche se non è la prima volta in cui un corteggiatore cerca di smuovere la situazione forzando la mano e scappando dallo studio. Nicolò già tre anni fa come single nella prima edizione di Temptation Island aveva dimostrato tutta la sua forza mettendo in crisi il rapporto tra Giorgia Lucini e Manfredi Ferlicchia. E questa volta come finirà?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!