Centovetrine: la parola ad Elisabetta Coraini!

Centovetrine: la parola ad Elisabetta Coraini!
Elisabetta Coraini risponde a qualche domanda sul suo personaggio e su Centovetrine!

Elisabetta Coraini è la storica interprete di Laura Beccaria, l’attuale moglie di Sebastian Castelli (interpretato da Michele D’Anca) nella soap opera Centovetrine; come già detto in altre sedi, attualmente il personaggio interpretato da Elisabetta Coraini sta attraversando una fase molto tortuosa, dopo l’arrivo dei Brera, il rapimento e la crisi del matrimonio con Sebastian.
Questo periodo così complicato ha portato Laura a trovare sollievo nel canto, una sua vecchia passione coltivata anche grazie alla complicità di Damiano Bauer, che ha voluto Laura come cantante al Blue Valentine, il suo locale.

Centovetrine è andato in pausa estiva, e l’ultima puntata in onda lo scorso 13 Giugno ha visto l’ennesimo confronto tra Laura e Sebastian, con l’uomo che ha tentato nuovamente di ottenere il suo perdono e lei che ha continuato a negarglielo. Questo confronto però ha avuto un epilogo sfortunato: Sebastian infatti sviene a seguito della colluttazione con Adam avvenuta durante il litigio del Vega con Jacopo; una volta in ospedale, Laura scopre che Sebastian ha dovuto sostenere diverse operazioni nei mesi passati e comincia a sentirsi in colpa per aver pensato sempre e solo a se stessa e al suo dolore, senza mai fermarsi a riflettere sul fatto che il marito abbia dovuto affrontare quell’ inferno da solo.
Insomma, c’erano tutte le premesse per sperare finalmente in una riappacificazione dei due prima delle vacanze esive, ma purtroppo gli autori dispettosi ci hanno negato questa soddisfazione: la mattina dopo, infatti, Sebastian riceverà una visita, ma non sarà quella di Laura, bensì della figlia Viola.

 

Tempo fa scrissi un articolo sul personaggio di Laura e i suoi vari cambiamenti in questa stagione, e per non ripetermi, questa volta ho pensato di cedere la parola all’attrice, Elisabetta Coraini appunto, che è stata così gentile da rispondere a queste poche domande, che serviranno per arricchire l’articolo.
Domande che vertono essenzialmente sul suo personaggio e sul periodo un po’ particolare che sta passando Centovetrine.

Buona lettura 🙂

 

D: Centovetrine sta passando un momento complicato: voi dall’interno come la vivete? Vi sentite un po’ abbandonati dal pubblico, oppure credete che questo amore che dura da tanti anni sia rimasto immutato?

R: Siamo in onda da quattordici anni ed è normale che si attraversino momenti di calo di audience ma il pubblico che ci segue è sempre numerosissimo e affezionato. Io non mi sento affatto abbandonata e se Centovetrine dovesse chiudere non sarà per una mancanza d’amore verso il nostro prodotto ma semplicemente per diverse scelte aziendali.

 

D: In particolare per quanto riguarda il tuo personaggio, quale impatto sul pubblico pensi che abbia avuto questa versione di Laura cantante ma soprattutto lontana da Sebastian, per così tanto tempo? Ha conquistato, oppure ritieni che in parte abbia destabilizzato chi era abituato a vederti in tutt’altre vesti?

R: La nuova versione di Laura cantante e per giunta senza Sebastian penso che un pò abbia destabilizzato il pubblico, in genere abitudinario, ma l’ha anche incuriosito e affascinato. Sto ricevendo grandi consensi e complimenti per questa mia nuova veste.

 

D: Ci parli un po’ del tuo rapporto professionale con Michele D’Anca (Sebastian Castelli)? Siete perennementi sommersi di complimenti, com’è lavorare con lui?

R:  Michele è un grande professionista che ama in modo viscerale il suo lavoro e si vede in ciò che trasmette emozionalmente nelle sue interpretazioni. Tra di noi si è creata una bella sinergia artistica e di grande rispetto reciproco.

 

D: Puoi rivelare qualcosa del tuo personaggio, per la prossima stagione?

R: Purtroppo no! Non posso rivelare nulla di preciso tranne che Laura passerà un periodo molto, molto difficile dal quale non si sa come ne uscirà.

 

D: Cosa pensi che serva a Centovetrine per migliorare ancora e attrarre piu’ pubblico?

R: L’ingrediente principale sono le storie sempre più avvincenti nelle quali il pubblico si possa in qualche modo riconoscere.
Io ringrazio, di cuore, Elisabetta Coraini per la disponibilità dimostrata e per il tempo dedicatomi nonostante i numerosi impegni.

 

 

Sopra accennavo ad un articolo riguardante i cambiamenti del personaggio di Laura Beccaria, per chi non l’avesse ancora letto, CLICCA QUI!

Ma non solo…sei interessato ad un’analisi del personaggio di Carol Grimani, storica rivale di Sebastian e Jacopo in questa stagione? CLICCA QUI!

Vuoi leggere l’intervista fatta ad Alex Belli, interprete di Jacopo Castelli? Allora CLICCA QUI!

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!