Rosy Abate – La serie, anticipazioni prima puntata

Dal 12 novembre su Canale 5 l’attesissima fiction con Giulia Michelini che sarà di nuovo la mafiosa più amata

La lunga attesa è finita: da domenica 12 novembre in prima serata su Canale 5 torna una delle eroine più amate negli ultimi quindici anni della televisione italiana. Giulia Michelini infatti vestirà di nuovo i panni di Rosy Abate per il primo spin off nella storia delle fiction di casa nostra. Cinque le puntate di Rosy Abate – La serie per accontentare tutti i fans rimasti delusi dalla scomparsa della regina mafiosa dal cast di Squadra Antimafia.

Nella nuova serie tv ritroveremo Rosy Abate trasferita in Liguria dove ha cambiato completamente vita dove lavora come cassiera in un supermercato e si è rifatta una vita trovando anche un nuovo amore, Francesco. Ma quando verrà ricontattata da due criminali siciliani che hanno in mano la carta vincente, il figlio Leonardino che lei credeva di avere perso per sempre cinque anni prima con la sua morte, tutto cambierà e la donna si troverà proiettata di nuovo nel mondo che aveva deciso di lasciare per sempre. Giulia Michelini ha resistito molto prima di dire di nuovo sì, ma alla fine ha ceduto perché, come ha confessato a ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ “Rosy è tosta e per questo mi è piaciuto tanto interpretarla. Combatte per le cose in cui crede, caratteristica che oggi si sta perdendo. Poi è libera e indipendente, usa gli uomini ma non si lega a nessuno”.

Rosy Abate – La Serie ancora una volta sarà prodotta da Taodue e nel cast troveremo ancora qualcuno dei personaggi che hanno reso grande Squadra Antimafia come Paolo Pierobon che ancora una volta interpreta Filippo De Silva e sarà decisivo per ritrovare Leonardo. Nuovi invece sono Francesco (l’attore Paolo Bernardini), innamorato di Rosy senza conoscere la sua vera identità, i fratelli mafiosi Sciarra, ossia Mirko (Fulvio Pepe) e Stefano (Fiodor Passeo), il poliziotto Luca Bonaccorso (Mario Sgueglia) che è anche il migliore amico di Francesco, Nuzzo Santagata (Franco Branciaroli) il boss che ancora una volta renderà impossibile la vita di Rosy, Roberto Mainetti (l’ex gieffino Raniero Monaco di Lapio), avvocato e fratello di Regina Mainetti interpretata da Paola Michielini che nella vita reale è la sorella della protagonista assoluta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!