Registrazioni Uomini e Donne: clamoroso, una corteggiatrice abbandona

Angela Caloisi, favorita secondo molti con Paolo Crivellin, ha lasciato Uomini e Donne. Nilufar e Sara litigano

Molti sono convinti che Paolo Crivellin annuncerà la sua scelta prima di Natale, anche perché ormai è sul trono di Uomini e Donne da più di tre mesi. In realtà nell’ultima registrazione di UeD c’è stato un clamoroso colpo di scena: quella che sembrava la favorita vera, Angela Caloisi, ha deciso di lasciare il programma perché infastidita dalle continue esterne di Paolo con le ultime corteggiatrici arrivate per lui.

Tutto si è consumato, come confermano le ultime anticipazioni tv, in pochi giorni: Angela nell’ultima esterna con il tronista milanese, gli ha messo pressione chiedendogli di essere la sua scelta, ma lui ha detto di non essere ancora pronto. Così una volta in studio la corteggiatrice napoletana ha sperato per l’ultima volta di averla vinta sulla concorrenza, ma quando sono state trasmesse le esterne con Marianna e soprattutto con Giorgia che ha baciato di nuovo il tronista, si è arrabbiata lasciando lo studio del dating show di Maria De Filippi. Crivellin l’ha raggiunta per un chiarimento che però non c’è stato perché la ragazza non vuole cambiare idea e per adesso tra loro sembra finita così anche se la storia del programma insegna a dubitare.

Tensione altissima anche fra le due nuove troniste, Nilufar Addati e Sara Affi Fella che hanno deciso di non mollare la presa su Lorenzo, contesa da entrambe. L’ex fidanzata di Nicola Panico a Temptation Island 2017 non l’ha ancora portato in esterna e ha detto di non essere interessata, anche se i due continuano a scambiarsi sguardi complici notati pure da Nilufar. L’ex corteggiatrice invece ha portato fuori Lorenzo e ha ballato con lui, ma l’impressione è che al ragazzo interessi di più la sua rivale. Nilufar è anche uscita con Gianluca Tornese, ex corteggiatore di Valentina Dallari, finendo per litigare con lui e in studio l’ha accusato di essere troppo costruito.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!