Grande Fratello news: Mary e Giovanni, la coppia è scoppiata

Mary Falconieri e Giovanni Angiolini da due anni avevano fatto sognare tutti, ma la coppia del GF 14 non esiste più

Solo qualche ora fa Mary Falconieri aveva allarmato tutti con un messaggio molto pessimistico sul suo futuro con Giovanni Angiolini. E adesso è ufficiale, almeno ascoltando le ultime parole dell’ex gieffina: la coppia del Grande Fratello 14 è scoppiata e la grande storia d’amore tra il dottore sardo e l’infermiera pugliese rimarrà soltanto un bel ricordo.

Mary, prima che i rumors sulla coppia si facessero pesanti visto che ormai da qualche settimane si ipotizzava una crisi in corso, ha voluto chiarire come stanno le cose e non ha lasciato spazio a troppi dubbi. Ha iniziato il post spiegando che non sempre le favole hanno un lieto fine, ma nonostante questo voleva ringraziare tutti quelli che avevano trovato parole per lei, anche quelle di critica ogni tanto fuori luogo perché comunque negli ultimi due anni, da quando si è fatta conoscere come concorrente del GF 14, in qualche modo le hanno fatto vivere un film. “Credo sia il caso di chiudere tutti i gruppi di coppia – ha aggiunto nel finale – che tanto di coppia non si parla più. La vita è anche questo”.

Un messaggio duro e crudo, senza lasciare troppo spazio ai dubbi anche se Giovanni per il momento ha deciso di non commentare e nemmeno di spiegare cosa abbia portato alla loro crisi. La ragazza solo qualche mese fa aveva commosso tutti sottoponendosi ad una mastectomia totale perché era fortemente a rischio di ammalarsi di tumore e anche in quella occasione il compagno non l’aveva abbandonata nemmeno un secondo. In più un paio di mesi fa intervistata dal settimanale ‘Oggi’ confessava il suo grande sogno, quello di volere un figlio e di non avere più tanta voglia di aspettare perché i medici che l’hanno in cura le avevano consigliato di rimuovere anche le ovaie, sempre per i rischi di tumore. “Fortuna che ho avuto vicino i miei familiari e il mio fidanzato”, confessava. Oggi però non è più così.

Facebook Comments
Loading...