Festival di Sanremo 2018: favoriti e canzoni in gara

Tra i 20 Big in gara ci sono nomi caldi come The Kolors, Ermal Meta con Fabrizio Moro e Annalisa

Mancano poco meno di due mesi alla prima serata del Festival di Sanremo 2018, in programma dal 6 al 10 febbraio, e nessuno ha ancora potuto sentire le 20 canzoni in gara dei Big, ma già sappiamo chi potrà vincere all’Ariston e chi invece farà il suo viaggio in Liguria soltanto per sfruttare una vetrina importante come quella offerta dal nuovo direttore artistico e conduttore Claudio Baglioni che sarà affiancato sul palco da Michelle Hunziker o forse, come dicono le ultime anticipazioni tv, anche da Luca Argentero.

Chi sono quindi i favoriti per il Festival di Sanremo 2018? Nonostante l’ultimo album non sia andato benissimo e per la prima volta cantino in italiano (con ‘Frida’) certamente The Kolors perché il voto del pubblico giovane conta assai e lo stesso discorso vale per Annalisa (‘Il mondo prima di te’), per il duetto tra insegnanti ed ex di Amici con Ermal Meta e Fabrizio Moro (‘Non mi avete fatto niente’), anche Elio e le Storie Tese (‘Arrivedorci’) che quindi non si scioglieranno a dicembre come avevano annunciato. Tra quelli che invece non sembrano poter vincere mettiamo l’eterna Ornella Vanoni insieme a Bungaro e Pacifico (‘Imparare ad amarsi’), l’ennesima presenza di Ron (‘Almeno pensami’), anche tre dei cinque Pooh che tornano in coppia (Roby Faccinetti e Riccardo Fogli con ‘Il segreto del tempo’) o da soli (Red Canzian con ‘Ognuno ha il suo racconto’).

In mezzo quelli che potrebbero stupire al Festival 2018 oppure toppare. Sanremesi da sempre Nina Zilli (‘Senza appartenere’), Giovanni Caccamo (‘Eterno’), Renzo Rubino (‘Custodire’), Noemi (‘Non smettere mai di cercarmi’) e Luca Barbarossa (‘Passami er sale’), mentre c’è grande curiosità per una band emergente e seguitissima sui social come Lo stato sociale (‘Una vita in vacanza’). Tra le band anche i Decibel di Enrico Ruggeri (‘Lettera dal duca’) e Le Vibrazioni (‘Così sbagliato’) mentre intriga il duo napoletano Enzo Avitabile e Peppe Servillo (‘Il coraggio di ogni giorno’), quello tra Diodato (nuovo amore di Levante, la giudice di X Factor 11) e Roy Paci con ‘Adesso, la nuova vita di Mario Biondi in italiano (‘Rivederti’) e soprattutto l’opera rock di Max Gazzè ‘La leggenda di Cristalda e Pizzomunno’). Infine Tra i Giovani c’è anche Eva Pevarello (‘Cosa ti salverà’), già vista lo scorso anno a X Factor. Con lei Mudimbi, Mirkoeilcane, Lorenzo Baglioni, Giulia Casieri, Leonardo Monteiro e Alice Caioli.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!