Isola dei Famosi 2018: Chiara Nasti c’è, ma non cerca l’amore

La famosa fashion blogger napoletana conferma di essere nel cast dell’Isola 2018, ma è felice con Ugo

Alcuni hanno preferito stare zitti in attesa che sia il sito ufficiale del reality ad ufficializzare il cast. Altri invece, come Chiara Nasti, invece hanno deciso di uscire allo scoperto: anche la famosa influencer e fashion blogger napoletana da lunedì prossimo, 22 gennaio, sbarcherà in Honduras come concorrente dell’Isola dei Famosi 2018 e sa già di poter contare di un grande numero di fans a casa pronti ad appoggiare la sua avventura.

Nonostante abbia soltanto 20 anni, il suo account Instagram @nastilove vanta un milione e 400 mila follower. E molti hanno deciso di seguirla quando ha cominciato a postare immagini con i bikini ridottissimi che disegna personalmente insieme alla sorella Angela. Allo stesso modo posta immagini della sua vita privata, insieme al fidanzato Ugo Abbamonte con il quale è stato di recente a Zanzibar per una vacanza in attesa di tuffarsi nella nuova avventura del reality di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi. Proprio al compagno nelle ultime ore Chiara ha rivolto parole dolci e importanti con un post. “Ho un rapporto con il mio compagno che sognavo fin da piccina di cui mi fido ciecamente”.

La Nasti, che in passato ha ammesso di essersi rivolta ad un chirurgo plastico, non è alla prima esperienza televisiva. L’anno scorso infatti ha partecipato come concorrente alla prima edizione di Dance Dance Dance, il talent di ballo su Sky Uno HD. Ma questa sarà un’esperienza completamente diversa e prima di partire ha già confessato la sua attesa: all’inizio era tentata di rifiutare la proposta e ci ha pensato molto a lungo. Alla fine però ha deciso di accettare perché all’Isola 2018 crede di poter essere veramente libera di mettersi in gioco e di farlo senza filtri: “Voglio mettermi in gioco, voglio spogliarmi di tutti i miei pensieri e fragilità. Voglio mettermi a nudo completamente, essere al 100% me stessa senza filtri” ha concluso.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!