Grande Fratello Vip: clamoroso, Luca e Ivana si sposano

Finalmente Luca Onestini e Ivana Mrazova parlano del loro amore: sognano dei figli e il matrimonio

Da qualche settimane c’erano più di semplici sospetti, adesso è una realtà: Luca Onestini e Ivana Mrazova dopo aver condiviso la casa al Grande Fratello Vip 2017 adesso fanno ufficialmente coppia. In effetti i due ragazzi non hanno fatto molto per nascondere il loro amore, perché già nei giorni scorsi erano spuntate diversi immagini di loro insieme per le strade di Milano.

Adesso però sono usciti allo scoperto con una lunga intervista al settimanale ‘Chi’ per raccontare la loro passione. L’ex tronista di Uomini e Donne, che sembrava disperato dopo essere stato scaricato in diretta nazionale da Soleil Sorgè (ormai felice accanto a Marco Castasegna), vuole cancellare ogni sospetto. Molti infatti pensano che il loro amore sia nato al GF Vip, ma in realtà lui si è accorto di provare sentimenti forti soltanto durante le vacanze di Natale. Per due settimane non si erano visti e così lui si è accorto di quanto gli mancasse Ivana. Così ha capito che in questo momento poteva essere lei l’unico tassello buono per completare la sua vita ed è passato all’attacco facendosi avanti. Ma non ha dovuto fare molta fatica, perché anche lei provava gli stessi sentimenti e così hanno cominciato a frequentarsi seriamente.

Nel loro presente c’è la voglia di conoscersi meglio, ma entrambi hanno progetti importanti. Ivana infatti è rimasta stupita dal lato romantico del suo nuovo compagno e ha già idee chiare in testa: “Io e lui non abbiamo tempo da perdere, insieme abbiamo un desiderio: diventare genitori entro i trent’anni. E io voglio due figli”. Un futuro che anche l’ex tronista di UeD immagina in questo modo perché lui è cresciuto con valori solidi nella famiglia e non vuole aspettare di diventare padre a 40 anni. Ma non è tutto, perché il primo passo sarà il matrimonio, visto che la cose si fanno per bene. Una svolta inattesa per entrambi che hanno messo alle spalle la loro vita precedente e pensano in grande.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!