Selvaggia Lucarelli querelata da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno accusata di articolo diffamatorio su Fatto Quotidiano

selvaggia lucarelli

Selvaggia Lucarelli è stata querelata e portata in tribunale da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno a seguito del suo articolo sul Fatto Quotidiano visto come diffamatorio nei confronti di Doppia Difesa.

Selvaggia Lucarelli è una blogger, opinionista e giornalista per il Fatto Quotidiano, recentemente molto attenta a quelle che sono le tematiche del cyber bullismo e violenza/maltrattamento sulle donne.

Doppia Difesa è stata fondata dieci anni fa da Michelle Hunziker e l’avvocato Giulia Bongiorno al fine di dedicare servizi fondamentali a tutte quelle donne vittime di abuso e maltrattamenti.

L’articolo di Selvaggia Lucarelli sembrerebbe diffamare l’Associazione, dichiarando un disservizio in merito al loro numero verde e pubblicando testimonianze di donne che non hanno mai ricevuto sostegno e risposta. Per le fondatrici l’articolo è altamente diffamatorio e per questo motivo hanno ritenuto opportuno procedere con una querela nei confronti della giornalista.

La stessa Hunziker e Bongiorno ritengono che all’interno dell’articolo siano stati riportati dei dettagli e informazioni false, che possono portare le donne a non credere e non fidarsi più di un’associazione che ha aiutato tantissime vittime.


La Lucarelli non si scompone alla querela e alla richiesta di comparire davanti ad un giudice. Le sottolinea di aver solamente segnalato – da brava giornalista – un disservizio e aver dato voce a tutte quelle donne che si sono sentite abbandonate e mai supportate dall’associazione.

La stessa Lucarelli nella giornata di oggi si è detta contenta di aver constatato che il centralino di Doppia Difesa ha ricominciato a rispondere e che non si spaventa davanti ad avvocati e showgirl. 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!