Isola dei famosi, la figlia di Eva Henger racconta la verità sulla storia della marijuana: “Ecco perchè mia mamma l’ha detto”

Eva Henger con la sua rivelazione e ha seminato il caos dentro e fuori l’Isola. La figlia Mercedesz prova a fare chiarezza, svelando perché la mamma ha fatto la spia

Finalmente un po di chiarezza sulla faccenda droga all’isola dei Famosi. Questa volta è Mercedesz, la figlia i Eva Henger a parlare. La ragazza ha difeso la mamma contro chi le ha incolpato il fatto di aver tirato fuori la cosa della droga solo dopo la nomination, a mo di ripicca. La ragazza, ad Alfonso Signorini ha confessato una volta per tutte perché sua mamma sulla questione non ha preferito chiudere un occhio.

Ad intervenire sulla questione, anche Mara Venier che nel programma, insieme e Daniele Bossari veste i panni di opinionista. La “zia” ha raccontato:

“Bisognava approfondire questo argomento in maniera seria. Eva tutti i giorni l’aveva detto in confessionale e lì tutti sono coinvolti PERCHÉ tutti sapevano ma nessuno ha parlato. A QUELL’ORA davanti alla tv ci sono dei minori e non può finire così”.

Ma anche Deianira Marzano ha voluto dire la sua. Lei è una concorrente di #SarannoIsolani eliminata dal televoto prima di accedere all’Isola:

“Anche qualche altro si è fatto le canne! Se Eva l’ha visto, io ci credo! Forse la canna era a fini terapeutici!”.

Durante il dibattito, Alfonso Signorini ha ricordato a Mercedesz Henger la triste disavventura del fratello. È esattamente questo episodio ad aver scatenato la vendetta di Eva. La ragazza racconta:

“Mio fratello quando era minorenne si mise a coltivare una pianta di marijuana a casa di mio padre in modo molto stupido, allora già malato e quasi cieco, e per questo venne arrestato e soffrì tantissimo! Ecco perchè mia madre ha rifiutato la canna quando le è stata offerta e ha rimproverato Monte!”.

Dopo queste parole, è molto più facile capire il punto di vista di Mara, che ha avuto nei confronti di Monte, una specie di atteggiamento materno, di protezione. Con il suo rifiuto, secondo la Venier:

“Si è comportata come una mamma! Era rassegnata ad uscire, se ne voleva andare a casa…”.

Una spiegazione che risponde ai tanti interrogativi degli ultimi giorni e ci fa vedere con meno negatività il punto di vista di Eva.