Morta accoltellata in casa a soli 11 anni. Con lei la nonna in stato confusionale

jasmine forrester

Una bambina di soli 11 anni è stata trovata morta accoltellata a Wolverhampton in Inghilterra. Insieme a lei, la nonna trovata in stato confusionale e con una spalla lussata.

Bimba morta accoltellata: i dettagli

Questa notte all’una, un gruppo di residenti ha sentito delle urla strazianti provenire dalla casa di Jasmine Forrester. La Polizia è intervenuta prontamente e si sono ritrovati la porta spalancata di casa e, in una delle stanze, il corpo della bambina accoltellata per terra immersa nel proprio sangue.

All’interno della casa, la nonna di circa 80 anni in completo stato confusionale e non una spalla lussata. Sono state entrambe trasportate d’urgenza all’Ospedale più vicino.

Per Jasmine non c’è stato nulla da fare, mentre la nonna non è in pericolo di vita. 

La Polizia ha fermato un uomo di 51 anni, trovato nei pressi dell’abitazione con delle ferite da taglio sulla mano e sangue sui vestiti: è stato portato alla centrale ed interrogato per scoprire i fatti.

Nelle prime ore di questa mattina, il soprintendente Harvi Kathkar ha dichiarato che si tratta di un omicidio isolato e stanno cercando di capire il movente. Non solo: per ora non si cercano altri colpevoli, quindi non si tratta di un omicida psicopatico in libertà e non bisogna avere paura.

La Polizia attende di conoscere gli esiti degli esami effettuati sull’arma del delitto e dell’autopsia della piccola.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!