Emma Marrone, Ermal Meta ed altri artisti piangono la morte di Bea Naso “grazie per tutto l’amore che ci hai trasmesso”

emma marrone

Bea Naso “la bambina di pietra” è scomparsa a seguito di molte sofferenze ed una vita accompagnata da una malattia molto rara. Molti gli artisti a piangere per lei, soprattutto Emma Marrone.

Bea Naso è mancata dopo aver sofferto tutta la vita di una malattia rara. Chiamata la “bambina di pietra” erano molti gli artisti ad averla conosciuta ed amata per il suo grande cuore.

La malattia rara e misteriosa l’aveva colpita all’età di 7 mesi ed oggi, a soli otto anni, la piccola Bea Naso ha lasciato questo mondo, raggiungendo la mamma – morta di cancro ad agosto del 2017.

Emma Marrone ha voluto dare un saluto speciale ed un ringraziamento a questa piccola guerriera, che da sempre ha trasmesso tanta forza e tanto amore.

?

A post shared by Emma Marrone (@real_brown) on

Un cuore spezzato quello della cantante pugliese, da sempre idolo della piccola Bea. Emma Marrone era riuscita ad incontrala e conoscerla, esaudendo il desiderio più grande di questa bambina costretta a vivere nel dolore.

Anche il cantautore Ermal Meta la ricorda con affetto, postando una foto che avevano fatto insieme, dandole un arrivederci alla loro prossima vita.

Addio piccola Bea. ?

A post shared by Ermal Meta (@ermalmetamusic) on

Tantissimo affetto per Bea Naso, sia dal mondo della musica – che lei adorava – che dai follower. In ricordo di una bambina molto coraggiosa e di grande cuore.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!