Il Ken umano rivela a Domenica Live: “Ho tolto quattro costole per stringere il girovita”

Un’altra operazione per raggiungere il suo ideale di perfezione: Rodrigo Alves aveva già in passato anticipato di voler fare un’operazione per rimuovere le costole. Ieri alla D’Urso ha mostrato i risultati

Rodrigo Alves noto a tutti come il “Ken Umano” è tornato ancora una volta dalla sua amica Barbara D’Urso. Questa volta, in studio, Rodrigo ha esibito il risultato del suo ultimo intervento: la rimozione delle costole. Alves ha dichiarato di avere sempre avuto il sogno di un vitino stretto e quindi ha deciso di ricorrere alla chirurgia per sopperire a ciò che madre natura non gli ha donato.

Rodrigo a Domenica Live, ha rivelato di essere il primo uomo a sottoporsi ad un’operazione così estrema. Solo alcune donne han fatto lo stesso prima di lui. in effetti, il vitino stretto è il sogno di tante donne, difficilmente degli uomini. Inizialmente, il Ken in carne ed ossa (ancora per poco visto tutti gli interventi fatti), ha dichiarato:

“Ho tolto quattro costole, non fa male. Erano tre anni che volevo fare questo intervento chirurgico, ho parlato con molto dottori, ho fatto tanti esami e un dottore alla fine ha detto: ok quattro va bene. Per me, per te non lo so.”

Per trasformare il suo look, Rodrigo si è sottoposto in tutto a circa sessanta interventi, per un totale di oltre 500mila dollari. Una sommetta che pochi al mondo possono permettersi di spendere, soprattutto in cose così frivole e pericolose per la salute. Però Alves ha anche sottolineato:

“Ho finito con gli interventi. Questo è stato il mio ultimo intervento, ho rifatto tutto, sono felice, sono una persona molto popolare, non voglio essere un esempio per questo, voglio esserlo per il lavoro, la determinazione. Io lavoro molto, ho fatto un film, ho sessanta programmi televisivi nel mondo. Io non voglio essere come un Ken umano. Io mi chiamo Rodrigo Alves.”

Ma sarà veramente così? Riuscirà al resistere all’ammaliante fascino del bisturi? La sua ossessione per la bellezza estetica nasce dall’infanzia. Rodrigo, infatti, quando era piccolo ha subito, secondo quanto lui stesso ha raccontato, episodi di bullismo ed è per questo che ha deciso di rivoluzionare il suo corpo con la chirurgia. Non lo accettavano gli altri e non si accettava lui. Una decisione che ovviamente in tanti-per fortuna- non condividono.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!