Ermal Meta gay? Il cantante chiarisce tutto sui social

In molti pensano che Ermal Meta sia gay e che dalla collaborazione artistica con Moro sia nato molto più che un semplice sodalizio artistico

Ermal Meta ha stretto un bellissimo rapporto con il cantante Fabrizio Moro. Il loro sodalizio artistico si è rivelato vincente. I due, infatti, con la canzone Non mi avete fatto niente, sono riusciti a vincere anche il Festival di Sanremo. Moro ha più volte sottolineato che da questa esperienza è nata una bellissima amicizia, la cosa più preziosa:

“Sono felice di come è andata, ma la cosa più bella è che ho trovato un nuovo amico, e questo mi rende felice. È la vittoria più grande”.

Ermal Meta ha reagito stampando un tenero bacio sulla guancia al suo compagno di canzone. Dopo questo episodio, si è diffuso un pettegolezzo circa la sessualità di Meta e in parte anche di Moro: molti hanno pensato che relazione omosessuale fra i vincitori del Festival. I fan hanno reagito con entusiasmo a questa possibilità: intanto vorrebbero vedere i due insieme non solo sul palco ma anche nella vita reale.

Qualcuno ha persino disegnato delle vignette erotiche che ritraggono i cantanti in atteggiamenti intimi. Ad un certo punto, Ermal Meta ha deciso di mettere un punto a queste illazioni, smentendo ogni tipo di relazione con il cantante Moro.
Lo ha fatto con due post su Twitter. Eccoli qua.


Ermal Meta pare sia fidanzato da anni con la speaker radiofonica Silvia Notargiacomo.
Fabrizio Moro, invece, è sposato con l’architetta di interni Giada, con cui ha avuto due figli: Libero nel 2009 e Anita nel 2013.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!