Reazione a Catena: la produzione decide di sostituire Amadeus. Ecco chi ha preso il suo posto

Amadeus è da tempo il conduttore di uno dei programmi più seguiti dell’estate, Reazione a catene. A quanto pare la produzione ha deciso però di sostituirlo con Marco Liorni

Nonostante il programma Reazione a catena, condotto da Amadeus, sia seguitissimo dagli italiani, la produzione ha deciso di apportare alcuni cambiamenti. Pare, infatti, che il conduttore debba essere sostituito. Al timone del programma non sarà  più Amadeus ma Marco Liorni, scondo le indiscrezioni lanciate dal portale TvZoom. Il portale suppone che il cambio di conduzione del quiz televisivo preserale estivo di Raiuno, si debba ad una esigenza di budget.

Per 4 stagioni Amadeus ha condotto egregiamente il programma, mostrando di avere tutte le carte in regola per condurre il programma. Secondo alcune recenti indiscrezioni, tra i nomi in lista per la sostituzione di Amdeus, c’erano quelli di Massimiliano Ossini, Sergio Assisi e Paola Minaccioni. I nomi suddetti però non avrebbero però convinto del tutto la dirigenza. Solo Marco Liorni è riuscito a convincerli.

Il conduttore romano, classe 1965, ha spesso condotto o co-condotto programmi di informazione e intrattenimento, ma mai un quiz televisivo. Sicuramente però sarà all’altezza anche di questo compito. Siamo abituato a vedere Marco Liorni impegnato nella conduzione della vita in diretta, con altri colleghi.

Questa volta, condurrà il gioco tutto sa solo. Un’occasione per dimostrare le sue doti di intrattenitore. C’è una piccola particolarità, i due conduttori hanno qualcosa in comune: Amadeus e Liorni hanno in comune lo stesso manager, Lucio Presta, e la certezza di essere dei volti graditi al pubblico.

Marco Liorni è un volto noto della tv e la sua è una lunga carriera conquistando almeno tre volte il Telegatto per Trenta ore per la vita, Saranno Famosi e Grande Fratello e una volta il Premio TV – Premio regia televisiva per La Vita in diretta. Insomma, i titoli non gli mancano!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!