Isola dei Famosi: la produzione Magnolia rompe il silenzio e chiarisce la situazione

La produzione Magnolia ha deciso di rompere il silenzio e chiarire la situazione canna-gate, accaduta all’Isola dei Famosi che non solo ha coinvolto Francesco Monte ma tutti i naufraghi e la redazione.

Magnolia è la società che, insieme a Mediaset, produce il reality Isola dei Famosi e proprio in queste ore, rompe il silenzio intorno alla questione canna-gate e Francesco Monte.

Magnolia ha diffuso un comunicato ufficiale, evidenziando che la stessa ha appreso, da molti organi di informazione, che i partecipanti – al loro rientro in Italia – avrebbero confermato le dichiarazioni di Eva Henger.

La produzione stessa, nel momento in cui queste dichiarazioni venissero confermate veramente, prenderà le debite distanze. I naufraghi che partecipano al gioco, rientrati in Italia non hanno dato ragione ad Eva Henger e questo fa pensare ancora di più, possa essere una manovra dell’attrice per screditare il reality e lo stesso Francesco Monte.

Magnolia rende noto – tra le altre cose – di aver esaminato tutto il materiale video in possesso ed aver interrogato il personale che è sito in Honduras: nulla è emerso in merito al consumo di droga. La stessa conferma che farà ulteriori verifiche e nel caso di eccessivo discredito dell’operato del personale del reality, procederà in opportune sedi. 

A quanto si nota, la produzione non ha trovato alcun riferimento che possa far pensare che Eva Henger abbia ragione. Verità o insabbiamento?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!