Whatsapp: attenzione alla nuova bufala sulle bollette della luce

whatsapp

In arrivo una nuova bufala sul social Whatsapp, relativa al pagamento delle bollette della luce.

Ma perchè è una fake news?

Whatsapp nuova bufala: i dettagli

Su Whatsapp arriva un messaggio che invita gli Italiani a non pagare le prossime bollette della luce.

Un messaggio che sta arrivando a molti utenti e – purtroppo – inviato da alcuni, a tutta la rubrica all’interno del proprio smartphone. Naturalmente si tratta dell’ennesima bufala.

Questo messaggio fa riferimento all’approvazione della delibera – da parte dell’Aurorità competente – di poter recuperare le morosità all’interno della somma delle bollette stesse. Ma come hanno spiegato i professionisti del settore, non si tratta di un pagamento che verrà fatto al posto di chi non lo farà.

I consumatori che risulteranno essere in regola e paganti, pagheranno una piccola parte degli oneri non versati, nel corso del tempo, dai disonesti.

Il messaggio bufala spiega, erroneamente, che dalla prossima bolletta ci sarà un’aggiunta pari a 30/35 euro a famiglia, per coprire i milioni di danni provocati dai morosi. Continua invitando gli italiani a non pagare, sino a quando il Tar non avrà preso la sua decisione.

Anche la firma è falsa: infatti l’associazione Altroconsumo si è dichiarata ignara della vicenda.

Dalla prossima bolletta non ci saranno gli aumenti indicati, il Tar non deve prendere alcuna decisione e questo messaggio non è stato inviato dalle associazioni per i consumatori.

Insomma, una volta ricevuto, va cestinato.

Facebook Comments