Valerio Staffelli e Max Laudadio volano in Honduras per cercare nuove prove contro Francesco Monte-VIDEO

Striscia colpisce ancora: questa volta Max Laudadio e Valerio Staffelli, impegnati nel caso del canna-gate, voleranno diritti in Honduras per scoprire la verità sulla storia delle presunte canne fumate da Francesco Monte e altri naufraghi

Il giallo si infittisce: questa volta i due inviati di Striscia La Notizia, Max Laudadio e Valerio Staffelli. Questa volta i due, per scoprire la verità sul canna-gate voleranno fino in Honduras, in cerca di prove schiaccianti contro Francesco Monte. Striscia si è sempre schierata dalla parte della verità e questa volta, il tg satirico, sembra propenso ad appoggiare la versione di Eva Henger che da sempre si è scagliata contro l’ex tronista sostenendo la sua colpevolezza.

Eva è stata solo poche settimane sull’Isola, ma con le sue parole ha sollevato un polverone immenso, finito per diventare questione da risolvere in tribunale. Tutti i naufraghi, fatta eccezione per pochi nomi, sapevano delle canne. Nadia Rinaldi aveva avuto mal di testa per via del loro odore e tutti gli altri, tra cui Cecilia Capriotti, si sono lamentanti. Ma nessuno, almeno per il momento, ha confermato e appoggiato la verisone della Henger.

L’unica ad averla confermata, in una sorta di tranello, è stata proprio l’influencer Chiara Nasti. In un’intercettazione l’ex naufraga ha confermato la versione di Eva. Adesso, Valerio e Max, in Honduras cercheranno di mettere per sempre la parola fine a questa storia che sta diventanto un vero e proprio giallo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!