Uomo raggira donna disabile psicologicamente e si fa dare 70mila euro per acquistare materiale pornografico

denaro

Un uomo campano di 43 anni ha indotto una donna disabile psicologicamente, a farsi dare 70mila euro. I soldi sono stati spesi per acquisto di film a luci rosse.

Circuisce donna disabile: i dettagli

Una donna disabile a livello psichico è stata raggirata e circuita dall’uomo di origini campane, tanto da convincerla a dargli 70mila euro.

I due si sarebbero conosciuti a Pompei, tre anni fa: lei è giovane ragazza orfana di Vicenza, che ha ricevuto una grande eredità a seguito della morte dei genitori, in Campania per le vacanze.

A seguito dell’incontro, lui la invita a cena e viene a scoprire non solo dei soldi in possesso di lei ma anche della passione per i film pornografici. La donna, imbarazzata nell’acquistarli ha trovato nell’uomo una spalla che si offre volontario nel comprarli attraverso vari canali di sua conoscenza.

La donna da all’uomo piena autonomia nell’utilizzo della carta di credito: è emerso che lo stesso non solo acquistava i dvd richiesti dalla giovane, ma effettuasse anche spese personali sino al raggiungimento della somma di 70mila euro.

E’ stato l’amministratore di sostegno a rendersi conto della gravità della situazione, bloccando la carta e denunciando il tutto alle autorità competenti. L’uomo sta per affrontare il processo a Napoli, per l’accusa di circonvenzione di incapace e truffa aggravata.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!