L’Isola dei Famosi NON chiuderà: Mediaset fuga ogni dubbio

Mediaset rassicura i fan: nessuna chiusura anticipata del reality. L’Isola dei Famosi continuerà a prescindere degli scandali e del canna-gate

I fan del programma temevano che L’Isola avesse presto chiuso i battenti, ma il programma di Alessia Marcuzzi, continua imperterrito nonostante gli scandali, le segnalazioni e le indagini di Striscia La Notizia. Insomma, continueremo a vederle delle belle, non abbiamo nulla di cui temere. Più d’una testata giornalistica aveva diffuso la notizia della chiusura anticipata del programma.

L’isola dei Famosi si sarebbe conclusa prima della data prevista dal palinsesto. Per quale motivo? Ben due, lo scandalo canna-gate e i bassi ascolti delle ultime puntate. Ma Mediaset riporta subito tutto in ordine. Il programma continuerà, fino alla fine come previsto. Sono state solo volgari fake news ad allarmare i telespettatori.

Il caso della marijuana scatenato dalle accuse di Eva Henger contro Francesco Monte sono state difficili da gestire. Molti i fan della trasmissione che non hanno apprezzato le scelte della conduttrice e della produzione. Se da un lato c’erano diverse persone ad interessarsi di fare chiarezza sul problema, dall’altro molti fan hanno abbandonato il programma.

Alessia Marcuzzi sta provando a fare di tutto per mettere una pietra sul caso e non sembra per nulla preoccupata circa le sorti del programma:

“Siamo soddisfatti degli ascolti così come dei temi che stanno venendo fuori dallo show”.

In effetti, i dati relativi allo share sono decisamente alti. Si toccano punte del 24.7%, con 4.472.000 spettatori netti: ben 500 mila in più rispetto allo scorso anno. Dell’Isola poi se ne parla tantissimo anche in altri programmi, come Pomeriggio cinque, Domenica Live e Striscia La Notizia.

Insomma, tutte illazioni senza un fondo di verità, almeno così sembra. Stasera sicuramente Alessia lo sottolineerà di nuovo in diretta, smentendo le presunte voci sulla chiusura anticipata del reality.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!