Katy Perry: un’etichetta discografica tutta sua

KAty perry

Katy Perry ne ha fatta di strada dai suoi inizi ed ha da poco annunciato la nascita di un’etichetta tutta sua…

Già, Katy Perry ( quest’anno trentenne ) , ne ha fatta di strada dai suoi esordi. Katy inizia a cantare nel coro gospel della propria parrocchia: far decollare la sua carriera non è stato facile ma una volta superati i primi fallimenti e primi no, il volo è stato degno di nota: non solo per il successo ottenuto ma anche per la continuità di quest’ultimo, oggi giorno insolita nella musica…oggi ha così tanti primati musicali ( è fra gli artisti di maggior successo e con il maggior numero di album venduti ) che cantare solamente forse non le basta più.

Attraverso Twitter la star ha da poco annunciatola nascita di una propria etichetta discografica: la Metamorphosis Music. Il primo artista che ha lanciato è Ferras, forse non molti lo conoscono ( per il momenton ) ma si tratta di un esordiente cantautore di Los Angeles che, con l’etichetta della Perry, ha da poco pubblicato un EP composto di cinque interessanti brani. Per saperne di più: http://en.wikipedia.org/wiki/Ferras. Il ragazzo inoltre è originario di Santa Barbara ( California ) stessa regione da cui viene la stessa Katy Perry: forse le ha ricordato lei a suoi esordi. In tal caso non ci resta che augurare al “pupillo” della Perry il suo stesso successo.

Katy Perry

Nel frattempo Katy Perry è anche alle prese con la propria brillante carriera di cantante ed è già in vetta alle classifiche con il recente tormentone Dark Horse, realizzata in collaborazione con Juicy J: canzone dalle note ipnotiche e dalle sonorità particolari come la stessa cantante. Katy Perry infatti è nota per i suoi look particolari, colorati ed estrosi. Oggi ha raggiunto l’apice del successo ed ha più di cinque milioni di fan nel mondo: una carriera degna di wonder woman. E da oggi non solo nel mondo nel canto, ma forse, anche il quello della produzione musicale: in bocca al lupo, Katy!

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!