Il dramma del calciatore Davide Astori: ecco perchè è morto nel sonno

davide astori

Davide Astori è il calciatore che nella giornata di ieri ha lasciato questo mondo, trovato nella sua camera d’albergo.

Secondo i medici sarebbe morto nel sonno, senza nemmeno che se ne sia accorto.

Morte di Davide Astori: la parola dell’esperto

Il presidente della Società Italiana medici sportivi, Maurizio Casacco, risponde ad alcune domande che gli sono state poste a seguito del ritrovamento del giovane Davide Astori.

Si attendono le risposte che daranno l’autopsia e le varie analisi, ma da una prima ipotesi Casacco conferma che sia possibile morire nel sonno, a causa di un malfunzionamento del sistema cardio circolatorio.

Nonostante gli innumerevoli controlli effettuati sul calciatore, l’imprevisto è dietro l’angolo e l’organismo a volte fa sorprese non gradite.

Sempre secondo il medico, non solo ogni macchina si può fermare da un momento all’altro ma si dovrà attendere per forza di cose l’autopsia per capire esattamente quello che sia accaduto durante il sonno di Astori. Da questo episodio si sta anche pensando di rafforzare e migliorare i controlli al cuore, soprattutto gli screening di base sugli atleti.

Nonostante Astori risultasse essere in perfetta forma, qualcosa sul suo corpo si è fermato, seppur a riposo e non sotto sforzo.

Cosa dirà l’autopsia?

Facebook Comments