Due giovanissimi morti schiacciati da un Tir nel Frusinate

È stato un tragico incidente quello avvenuto in provincia di Frosinone sulla consortile: a perdere la vita due ragazzi poco più ventenni

L’incidente ha tolto la vita a due giovani ragazzi di soli 20 anni. il sisnistro si è verificato poche ore fa su una delle strade della provincia di Frosinone, sulla consortile Asi, in territorio di Ceccano. Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente. Quello che è certo è che la vettura dei due giovani ragazzi si è schiantata contro il camion della ditta Guglia Trasporti di San Salvo (Chieti).

Nello schianto, l’auto è rimasta schiacciata tra guardrail e camion, non c’è stata speranza per i poveri ragazzi di Ceccano, Andrea Petrucci e di Alessia Atzori, lui 21 anni e lei (studentessa di Medicina all’università di Tor Vergata) 22 da compiere a giugno, entrambi residenti a Ceccano dove erano molto conosciuti. I ragazzi, erano amici da molto tempo e aveva deciso di fare un giro in macchina a bordo di una Suzuki Alto grigia.

Per via del terribile sinistro, le strade sono state temporaneamente chiuse al traffico per il tratto che collega Ceccano e Monti Lepini. Sul posto sono accorsi immediatamente i sanitari del 118, le forze dell’ordine, i Vigili del Fuoco ed il medico legale.

Una tragedia che arriva a soli due giorni di distanza da un altro fatale incidente verificatosi sulla Casisno-Mare, in territorio di Castelnuovo Parano, dove hanno perso la vita tre giovani di San Giorgio a Liri.

L’estrazione dei corpi, ormai privi di vita dalle stesse lamiere, è stato piuttosto difficile. la tragedia ha scosso l’intera comunità ceccanese, già sconvolta dai precedenti incidenti piuttosto recenti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!