L’Eredità di Fabrizio Frizzi: “lo spettacolo deve continuare”. Ecco la decisione dei vertici Rai

Eredità

Lo spettacolo deve continuare e i vertici Rai hanno deciso quale sarà il destino del programma televisivo “L’Eredità” condotto sino alla scorsa settimana da Fabrizio Frizzi, mancato improvvisamente.

L’Eredità di Fabrizio Frizzi si è fermata improvvisamente, esattamente nel momento in cui il conduttore televisivo amato da tutti ha lasciato questo mondo.

Ma lo spettacolo deve continuare e in questi giorni sono state tantissime le ipotesi sul destino del programma televisivo: la conduzione sarebbe dovuta passare nelle mani di Amadeus oppure Antonella Clerici sino alla decisione di chiudere definitivamente il format, proprio in onore di Fabrizio Frizzi.

Ma i vertici Rai hanno indetto una riunione straordinaria, pensando proprio a cosa poter fare per celebrare la memoria del conduttore e, nello stesso tempo, fare in modo che “L’Eredità” potesse passare in mani sicure e giuste. La decisione presa è stata inevitabile: Carlo Conti sarà il successore e farà ripartire il programma dalla settimana prossima.

Gli impegni di Conti stavano per far saltare l’accordo, ma il conduttore si è reso conto di non poter dire di no a questa richiesta e di voler sostituire l’amico di sempre, esattamente come ha fatto nei giorni in cui Frizzi era stato colto da malore.

Una giusta decisione che farà felice tutti i telespettatori.

Facebook Comments