Come applicare il rossetto?

Come applicare il rossetto

Come applicare il rossetto, consigli utili

Come applicare il rossetto? Il rossetto è senza ombra di dubbio uno dei cosmetici più amati dalle donne perché permette di sottolineare una delle più importanti armi di seduzione di cui sono state dotate: il sorriso.

In commercio esistono rossetti di marche e finish diversi, tra i più comuni troviamo il mat ed il satin in grado di dare alle labbra un aspetto o paco o lucido a seconda dei casi, offrendo coperture più o meno marcate.

Questo tipo di cosmetico, oltre ad essere proposto per attirare l’attenzione sulle labbra, detiene anche l’importante compito di renderle morbide e vellutate grazie alla presenza di olii e prodotti curativi.

Ogni donna, indipendentemente dalla graduazione che desidera indossare, sogna di riuscire ad applicare il rossetto nel migliore dei modi, valorizzando il proprio viso con un tocco di colore, per questo motivo vogliamo riportarvi alcuni consigli e trucchetti presi direttamente dai migliori make up artist per rendere questa operazione più agevole e d’effetto assicurato.

A primo impatto l’applicazione del rossetto potrebbe sembrare una delle operazioni più facili da portare a termine, purtroppo però molte donne lo fanno nel modo sbagliato e rendono questo cosmetico più un nemico che un valido alleato.

Vediamo insieme step by step la routine da seguire per avere labbra sempre perfette ed impeccabili.

Il primo passo per avere labbra invidiabili è quello di utilizzare uno scrub, in commercio ne esistono di specifici e per tutte le esigenze, se amate il fai da te invece un’ottima alternativa è rappresentata da un impacco a base di burro di cacao e zucchero da massaggiare con un dito e che vi permetterà di eliminare le fastidiose pellicine che compromettono la loro morbidezza.

Il passo successivo è quello di mantenere l’idratazione, dopo lo scrub infatti è una delle attenzioni che permettono di avere una bocca morbida e sensuale.

Abbiate l’accortezza di portare sempre voi dei prodotti in grado di nutrire in profondità questa parte del corpo, sul mercato se ne trovano di tutti i generi, dai sieri concentrati, alle creme ai burro di cacao e dovrebbero essere applicati più volte nel corso della giornata.

Dopo aver seguito questi consigli siete pronte a stendere la matita che andrà a delineare perfettamente il contorno delle vostre labbra ed ad enfatizzarne il colore.

La matita, un valido alleato

La matita che dovrete utilizzare dovrà essere tassativamente dello stesso colore del rossetto che vorrete sfoggiare. L’utilizzo regalerà alle vostre labbra un’intensità di colore e di tenuta nettamente maggiori rispetto al solo rossetto. Un consiglio che vi permetterà di far durare più a lungo il pigmento della vostra matita è quello di stendere, dopo la sua applicazione, un velo di cipria.

Ora finalmente entra in scena il vero protagonista, il lipstick. Potete decidere di applicare il rossetto direttamente dallo stick o utilizzando le dita anche se, per un risultato più professionale, consigliamo di avvalersi di un pennello apposito.

Partite dal labbro superiore, più precisamente dal centro fino ad arrivare ai bordi, poi passate a quello inferiore dove si dovrà procedere esattamente in maniera opposta, ovvero dagli angoli della bocca finendo al centro.

Dopo questa operazione potete decidere se ricorrere ad un effetto luminoso o meno, in questo caso potrebbe fare a caso vostro un gloss che potrà regalarvi un effetto volumizzante assicurato se lo applicherete solo al centro delle labbra. Se optate per un effetto vellutato e non per il gloss, un’altra passata di cipria fisserà il colore e lo renderà duraturo.