Giuliana De Sio e le critiche gratuite verso Gabriel Garko: “Lavorare con lui è stata un’esperienza del terzo tipo!”

giuliana de sio

Giuliana De Sio ha rilasciato un’intervista dove non solo ha ripercorso la sua carriera cinematografica ma ha anche sparato a zero verso tutti i suoi colleghi, soprattutto su Gabriel Garko.

Giuliana De Sio è stata intervistata sulla Nove da Francesca Fagnani, durante la trasmissione televisiva Le Belve. Quello che voleva essere un racconto celebrativo della sua carriera di attrice si è trasformato in un gioco al massacro verso tutti i suoi colleghi di lavoro.

Soprattutto su Gabriel Garko, Giuliana De Sio, ha voluto soffermarsi e dedicare qualche minuto in più definendo l’esperienza lavorativa del terzo tipo: critiche grosse e gratuite che hanno suscitato indignazione da parte dei telespettatori.

L’attrice ha voluto evidenziare che in Italia lavorano sempre gli stessi attori, un pò come se facessero parte di un gruppo o circolo facendo in modo che gli altri non vengano considerati degni di alcun ruolo.

Divenuta celebre all’età di 18 anni grazie al successo dello sceneggiato “Una Donna” per poi continuare la sua carriera sempre in ascesa, con sceneggiati – film e teatro. Ma lei si considera una specie di outsider, visto che non è mai sulla bocca di tutti e sembra essere di un rango inferiore.

La cosa che la infastidisce di più? Che alcune persone – pur non essendo in grado di recitare – continuino a lavorare senza sosta: che sia riferito proprio a Gabriel Garko?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!