Come sbarazzarsi dell’acne sulla schiena?

Come sbarazzarsi dell'acne sulla schiena

Quali sono le cause dell’acne sulla schiena

Prima ancora di valutare la giusta soluzione su come sbarazzarsi dell’acne sulla schiena, è sempre bene valutare in maniera idonea le cause. Ecco perché si può parlare innanzitutto di ipersecrezione sebacea come una delle principali cause che predispongono all’acne sulla schiena. Questo vuol dire che la secrezione ormonale ha un’influenza notevole anche se bisogna ricordare che non è l’unico fattore.

Sulla schiena le ghiandole sebacee hanno un volume e una secrezione maggiore, anche per via del maggiore spessore della pelle in questa zona del corpo. Oltre a dover necessariamente considerare anche il fattore ambientale, ovvero il fatto che la schiena è un’area del corpo tendenzialmente sempre coperta.

Proprio per questo la pelle della schiena tende a respirare poco per cui il sudore contribuisce a creare un ambiente ideale per la formazione di acne. Infatti l’ambiente diventa caldo-umido e fa in modo che i pori vadano ad occludersi e soprattutto ci sia una maggiore proliferazione batterica.

Come sbarazzarsi dell’acne sulla schiena:I rimedi naturali

Un rimedio molto vantaggioso che vale la pena utilizzare per l’acne che si forma sulla schiena è il gel d’aloe. Questo è un agente idratante che garantisce alla pelle di quest’area del corpo un’idratazione notevole, evitando che possano svilupparsi brufoli.

Il gel d’aloe può essere anche mescolato con dell’olio in maniera tale da creare un composto che abbia le caratteristiche ideali. Inoltre bisogna considerare che per eliminare l’acne sulla schiena serve anche utilizzare dei detergenti efficaci. Tra questi ci sono quelli a base di tensioattivi vegetali di cui un ottimo esempio è il sapone di Marsiglia.

Questi risultano poco aggressivi e soprattutto garantiscono la protezione del film lipidico che costituisce lo strato superficiale della pelle. Ci sono anche dei decotti che si possono sfruttare per eliminare l’acne sulla schiena, un’imperfezione molto poco gradita dal punto di vista estetico. L’acqua alla camomilla, l’infuso di salvia o il decotto a base di cipolla sono delle soluzioni ottimali che si possono sfruttare per le loro proprietà lenitive e purificanti.

Pessime abitudini da dimenticare

Occorre precisare che spesso le persone vanno incontro all’acne sulla schiena per via di cattive abitudini che vengono messe in atto. A mare, ad esempio, va applicata la crema solare sulla schiena oltre che su altre parti del corpo. In questo modo la pelle verrà protetta e soprattutto non andrà a seccarsi in misura eccessiva.

Ciò andrebbe ad alleviare e quasi ad annullare completamente le difese degli strati superficiali della pelle. Anche un ammorbidente per bucato molto delicato fa al caso di chi soffre di acne sulla schiena: indicato soprattutto per i capi intimi e per le lenzuola su cui si dorme. Questi dovrebbero contenere acido citrico in acqua così da avere un notevole effetto. Ma ovviamente non si può non parlare dell’alimentazione, spesso elemento cruciale per evitare l’eccessivo sviluppo di acne sulla schiena.

Infatti è meglio evitare sostanze contenenti troppi grassi o comunque una quantità eccessiva di carboidrati. Prediligere soprattutto il consumo di verdure e frutta per idratare la pelle e garantire l’assunzione di minerali benefici.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!