Critiche per la Toffa che salta le Iene per le cure. Elena Santarelli: “Ho la nausea”

Elena Santarelli non è nuova a polemiche nel mondo dei social. Questa volta, l’attrice showgirl ha voluto esprimersi in merito alla questione Toffa

Nadia Toffa non è riuscita suo malgrado a presenziare all’ultima puntata de le Iene. Il motivo? Le cure l’hanno fortemente debilitata, per questo Nadia ha scelto di rimandare l’appuntamento a domenica prossima. I suoi colleghi Nicola Savino, Giulio Golia e Andrea Agresti l’hanno sostituta non mancando di salutarle e farle gli auguri di pronta guarigione. Sul sito ufficiale della trasmissione Mediaset è apparsa anche la spiegazione della Toffa stessa:

“Negli ultimi giorni ho fatto delle cure che mi hanno provata un bel po’ e quindi mi tocca saltare la puntata di questa domenica”.

La reazione dei fan della conduttrice non si è fatta attendere. Sui social della Iena bresciana sono piovute critiche di ogni tipo. Alcuni hanno commentato troppo negativamente la sua scelta e soprattutto la sua giustificazione. Elena Santarelli non è riuscita a stare in silenzio e sul suo profilo Instagram ha voluto sostenere la Iena con un lungo post dai toni accesi. Ecco cosa ha scritto la Santarelli
Elena Santarelli in aiuto della iena:

“Ho letto tante cattiverie sotto la foto di Nadia che ho la nausea”.

Un esordio abbastanza eloquente che continua poi:

“Io che sto combattendo con mio figlio so benissimo (lo immagino) che Nadia vuole solo normalità e non è obbligata a raccontare nei dettagli cosa fa e se deve fare altre cure. Sono problemi suoi”.

La modella prosegue ritiene che anche la Iena abbia diritto alla sua privacy e alla sua tranquillità, soprattutto in un momento così difficile:

“Quando una persona si ammala o quando un familiare si ammala, la prima cosa che si vuole è ‘voglia di normalità e di continuità’. Avere tutti i giorni persone che ti chiedono ‘ehi come va?’ è stressante”.

Un periodo che Nadia meriterebbe di vivere come meglio crede. Per fortuna oltre alla Santarelli, ci sono parecchie persone che sostengono la giornalista e la sua battaglia, in primis i suoi colleghi che le sono sempre accanto, nel bene e nel male. Nadia ama il suo lavoro e non riesce a pensare di farne a meno, nonostante la malattia la vedremo presto di nuovo sul palco delle Iene.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!