Garofalo, la rabbia della moglie di Bonolis: “Prima le critiche, poi le belle parole sui social.”

Sonia Bruganelli Marco Garofalo

Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis non può fare a meno di sottolineare che verso Marco Garofalo, il coreografo scomparso poche ore fa, l’affetto arriva purtroppo troppo tardi

Non sempre sono stati carini i commenti nei confronti di Marco Garofalo, il coreografo romano scomparso poche ore fa. Con la sua morte, il 62enne ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo della danza. Tantissimi i messaggi arrivati per lui sui social ma, come spesso accade, anche nel suo caso non sono mancate polemiche.

Le critiche a Marco Garofalo

Il coreografo, in passato, è stato fortemente criticato. In tanti hanno puntato il dito contro le sue coreografie giudicate piuttosto audaci e spinte. In realtà, quello, era semplicemente il suo stile. Poteva piacere o meno, eppure molti- soprattutto durante la sua partecipazione ad Amici, il talent show di Maria De Filippi– lo hanno stroncato.

Sonia Bruganelli in difesa del coreografo

La moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, non tollera l’ipocrisia, così scrive un tweet molto acido nei confronti di chi solo adesso- tra i personaggi del mondo della danza e dello spettacolo in generale- mostra parole di apprezzamento nei confronti del coreografo.

La Bruganelli ha chiaramente scritto u Twitter che è molto bello assistere a tutta questa manifestazione d’affetto sui social per Marco Garofalo. Ma sicuramente, se il coreografo fosse riuscito a sentire prima quanto era apprezzato dai colleghi, magari sarebbe stato più felice. Un pensiero quello di Sonia fortemente polemiche.

Il riferimento nel tweet

Sonia fa riferimento, chiaramente, ai colleghi ballerini e coreografi che hanno collaborato con lui in passato ma che non hanno esitato a criticare i suoi passi e le sue coreografie. In passato, qualcuno definì i suoi balletti “troppo volgari”.

Sicuramente, dopo due anni alla scuola di Amici in veste di professore e un recente stage nella nota scuola, Maria De Filippi saluterà anche in puntata l’amico e il collega scomparso.
Una grande e inaspettata perdita per il mono della danza.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!