Muore a 71 anni Ester Arzuffi, la madre di Massimo Bossetti

Si è spenta a 71 anni Ester Arzuffi, la mamma di Bossetti.

Da diverso tempo era affetta da un brutto male incurabile, la donna è deceduta all’ospedale di Ponte San Pietro. Massimo Bossetti è riuscito ad andare a trovare la madre prima che morisse.

Era da molto tempo malata la mamma di Massimo Bossetti, accusato del truce omicidio di Yara Gambirasio. La donna si è spenta all’età di 71 anni all’ospedale di Ponte San Pietro in provincia di Bergamo. La redazione di Quarto Grado conferma che il detenuto Massimo Bossetti aveva ottenuto il permesso per andare a trovare la donna prima del decesso.

Da quanto trapela, la donna era affetta da un brutto male incurabile, prima del ricovero viveva a Terno d’Isola sempre in provincia di Bergamo.

Ester Arzuffi ha sempre sostenuto il figlio, sicura della sua innocenza nel caso che lo vede coinvolto. Questo anche dopo che la Corte d’assise d’appello di Brescia ha depositato le motivazioni della sentenza di condanna.

Anche la madre del Bossetti, al termine del processo ha sempre detto di volere continuare a richiedere nuove perizie sul Dna ed ha affermato:

“Crediamo alla giustizia e confidiamo nella Cassazione, soprattutto per capire chi è stato davvero a fare del male a quella piccola creatura di Yara”

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!