Calciomercato ultim’ora: Emre Can ha detto si alla Juventus!

Il centrocampista ha accettato l'offerta juventina

Svolta nella trattativa che va avanti da un anno tra Juventus e Liverpool

Fine della telenovela Emre Can, corteggiatissimo giocatore tedesco in forza al Liverpool che dopo tanti tira e molla ha detto si alla Juventus. Superata la concorrenza di molti club, tra cui il Bayern Monaco e il PSG, il centrocampista classe ’94 ha accettato l’offerta della Vecchia Signora.

Al centro del progetto Juventus!

È il regalo che Marotta e Paratici volevano fare ai tifosi juventini per rinforzare una squadra che da anni è tra le prime in Europa. Centrocampista di sostanza e dai piedi buoni, Emre Can andrebbe a colmare quella lacuna tattica che c’è nel centrocampo juventino, fatto da un Khedira determinante ma spesso ai box, un Matuidi più di rottura che d’impostazione ed un Pjanic che finalmente ha trovato la sua giusta collocazione.

Emre Can è un’ottima pedina sia in campo Nazionale che Internazionale, anche se ancora giovane, ma sa già calcare i campi delle grandi occasioni.

Contratto quinquennale da 6 milioni a stagione

Con questo contratto, la serietà della società e del progetto Juventus, la Vecchia Signora ha convinto il centrocampista tedesco accettando però una richiesta che fa storcere un po il naso ai dirigenti bianconeri, ossia la clausola rescissoria che permetterà al giocatore di avere la libertà di cambiare casacca nel corso della sua permanenza a Torino. Si stanno limando gli ultimi dettagli ma ormai sembra cosa fatta.

I problemi fisici alla schiena

La Juventus non è preoccupata dai problemi fisici che hanno colpito Emre Can ad inizio di aprile. Probabilmente salterà il Mondiale, ma ciò non ha precluso l’interesse dei top club europei per il giocatore.

La Vecchia Signora sa benissimo che il centrocampista tedesco dovrà recuperare da un infortunio alquanto invalidante e problematico, ma ciò potrà esser fatto nel migliore dei modi a Torino, avendo poi a disposizione uno dei centrocampisti più forti del panorama europeo.