Pupo per la prima volta attore a luci rosse: “Ho realizzato il mio sogno”

Pupo, il cantante di gelato al cioccolato, per la prima volta si cimenterà nel porno. Alle Iene, nella prossima puntata, andrà in onda la sua prima esperienza in questo mondo a luci rosse, in California

Le Iene hanno coinvolto il cantante Pupo (Enzo Ghinazzi) in un esperimento molto efficace che spinge a rendere più chiari- in maniera simpatica e ironica- i rischi per la salute di chi assume droga abitualmente.

Come sappiamo, oltreoceano, sono tantissimi i locali che propongono cibi edulcorati con “droghe leggere” legalizzate. Pupo ha provato dei gelati alla marijuana ed è stato malissimo, ma dopo un’esperienza del genere, ha ancora le energie per realizzare il suo sogno.

Pupo e il sogno del porno

Il cantante non ha mai nascosto di essere piuttosto “dotato”. Infatti, ironicamente, le Iene l’hanno definito l’erede di Rocco Siffredi. Il cantante potrebbe presto diventare un attore di uno dei film porno americani grazie alle Iene. A Las Vegas, infatti, si tengono proprio in questi giorni gli oscar del Porno. Un’occasione che il cantante non può e non vuole perdersi. È il suo sogno quello di poter avere dei rapporti con professioniste del settore. Con le Iene potrebbe finalmente realizzare questo desiderio.

Pupo e la sua prima esperienza nel mondo hard

Lo dice a chiare lettere il cantante: vuole diventare un attore porno, almeno per una volta. Pupo si è anche cimentato in una piccola performance di “Sognando California” per l’euforia di questa nuova esperienza che sicuramente nessuno dei suoi fan si sarebbe mai immaginato. A 62 anni, Pupo dimostra che i sogni possono sempre realizzarsi, non è mai troppo tardi. Finalmente scopriremo se è il cantante è così dotato come si dice in giro o è solo una diceria sul suo conto.

Pupo ha anche raccontato alle iene che in giovane età era dipendente dal sesso, quindi questa per lui è stata un’esperienza davvero particolare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!